Fastidio alla nuca dovuto all'ansia?

Salve,
Sono un ragazzo di 21 anni e una settimana fa ho avuto una fitta alla testa che è partita dalla nuca per poi passare a tutta la testa ma per pochi secondi. Subito dopo svenuta un ambulanza a casa che mi ha fatto il test della penna (esito negativo) e mi ha portato all'ospedale dove ho fatto la TAC alla testa analisi del sangue e controllo al petto, tutto risultato negativo. Ma da quel giorno vivo in uno stato d ansia e sento ancora pressione alla nuca, quando esco aumenta questa pressione. Anche la sera la sento di più e mi si attappano le orecchie. Perormire prendo le gocce Tranquirit dormo bene ma quando mi risveglio sento sempre la pressione alla nuca e ricomincia la paura ci prego ditemi che cosa può essere cortesemente.
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,3k 446 103
Gentile utente,
nell'area medica Le è stato comunicato che i controlli e le visite sono conclusi? In questo caso l'esito, per quanto riguarda l'aspetto "fisico", è negativo fortunatamente.

Tra le varie visite, è stato visitato anche dal neurologo e/o dallo psichiatra? Con quale esito?

L'ansia certamente può produrre i sintomi che Lei descrive. E' un periodo in cui sta "sotto pressione"? In precedenza aveva avuto sintomi attribuibili all'ansia, differenti da questo?



Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Si quei controlli sono stati gli unici mi è stato solo detto di prendere antidolorifici in caso di dolori. No oltre alle visite elencate non ne ho effettuate altre. In passato hoavuto ansie più leggere con sudorazione degli arti e tachicardia. Ho riscontrato anche che ultimamente ho i piedi freddi e sento molto di più il freddo degli altri e questi ultimi due giorni la sera ho le orecchie attappate. Puo essere cervicale o solo ansia? Grazie per la risposta
[#3]
dopo
Utente
Utente
Aggiungo anche che mi stanco senza far nulla e che mi bruciano pure gli occhi a volte.
[#4]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 316 668
"Puo essere cervicale o solo ansia? Grazie per la risposta "

Gentile Utente,
Nessuno di noi online può rispondere a questa sua domanda.

Diventa indispensabile una diagnosi differenziale, di tipo medico e psicologico, poi le diranno se trattasi di ansia o di altro.

Se dovesse essere ansia, non è "solo' ansia, ma è una problematica che non prevede un organo danneggiato, ma altro.

Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

[#5]
Dr.ssa Franca Esposito Psicologo, Psicoterapeuta 7k 154
Gentile ragazzo,
Anche io le consiglierei di tornare dal medico, perche' il dolore muscolare e l'ansia hanno dei punti di contatto in varie zone del corpo , ove si determinano delle contratture involontarie e stabili.
In particolare alla nuca, ove Lei verosimilmente produce inconsapevolmente delle contrazioni perenni.
in tal caso occorrono dei rimedi specifici per eliminare il dolore.
Ci faccia sapere come va fra qualche tempo.
I migliori saluti.

Dott.a FRANCA ESPOSITO, Roma
Psicoterap dinamic Albo Lazio 15132

[#6]
Dr. Sergio Formentelli Dentista, Gnatologo, Ortodontista, Odontostomatologo 6,9k 209 18
Gentile paziente, dal punto di vista medico, lei potrebbe essere bruxista.

Legga qui:
www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1363-bruxismo-diagnosi-terapia.html

www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio