Utente 383XXX
salve allo staff di medicitalia,

faccio fatica a respirare, ho il cuore che va veloce e la pressione alta (provata da me con misuratore automatico) con i seguenti valori pressori: 175/101 e 155 BPM, il tutto accompagnato da difficoltà respiratorie, cosa può essere?

CORDIALI SALUTI

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, il suo quesito è rimasto purtroppo senza risposta in questa sezione "pronto soccorso". Sarebbe il caso di sapere se si è trattato veramente di una situazione di urgenza o se il quadro di ipertensione, tachicardia e disturbi respiratori perdura.
Questi tre sintomi mi suggerirebbero di indagare anche sull'eventuale presenza, nel suo caso , di russare notturno con apnee nel sonno.
Un primo orientamento diagnostico si ottiene con semplici domande al paziente e al partner: il paziente russa abitualmente? arresta il suo respiro anche per una decina di secondi almeno? riferisce bruschi risvegli notturni?, al mattino si alza stanco? di giorno é stanco e sonnolento? In caso di risposte positive il quadro va approfondito per la conferma diagnostica e per la scelta della più adeguata terapia.
Sarebbe il caso di sapere se la cosa la riguarda.
Può ottenere qualche notizia in più sull’argomento aprendo questo link:

http://www.studiober.com/patologie/complicanze-del-russare-notturno/
N.B.: dopo aver aperto il link, deve clikkare su: "continua e apri il sito.."

Le suggerirei anche di dare un'occhiata all'articolo linkato qui sotto.
Cordiali saluti ed auguri.


/www.medicitalia.it/minforma/Gnatologia-clinica/1310/Ipertensione-Arteriosa-attenti-al-russare-e-all-Apnea-nel-Sonno
[#2] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
grazie per la sua risposta,
Io non ho mai sofferto di russamento e apnee nel sonno, alla fine ero andato in PRONTO SOCCORSO in codice GIALLO con la diagnosi di crisi ipertensiva

CORDIALI SALUTI