Utente 288XXX

Buon pomeriggio, chiedo perdono nel caso in cui non posti la domanda nella sezione pertinente.

Abito, con la mia famiglia, in una Regione dove ultimamente si sono verificati casi in eccesso di meningite da Meningococco C, al punto che le ASL hanno esteso la vaccinazione gratuita anche a chi ha meno di 45 anni.

Rientriamo in questa fascia di età sia io che mia moglie (la bimba piccola, di 15 mesi, farà il vaccino il prossimo Ottobre); mentre io ho deciso di vaccinarmi, mia moglie è titubante, più che per il timore di effetti collaterali, per la paura che la somministrazione del vaccino polivalente possa avere effetti teratogeni nel caso rimanga incinta (stiamo infatti provando ad avere il secondo figlio).

Cosa potete dirmi in tal caso? Ringrazio e saluto.

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
perché chiede perdono? Non vi sono i presupposti per farlo!
Se è in atto la circolazione del meningococco di ceppo C la vaccinazione è raccomandata fortemente.
Sua moglie non ha nulla da temere e non ne avrebbe nemmeno se fosse gravida.
Il vaccino non è polivalente ma induce una risposta anticorpale solo contro il ceppo C a meno che non sia stato reso disponibile anche il MenB o il tetravalente Mcv4, evenienza che sarebbe strana.
Il Men C è un vaccino sicuro ed efficace.
Approvo la sua scelta di vaccinarsi e di vaccinare il piccolo.
Cordiali saluti ,
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
Gentilissimo Dottor Caldarola, innanzitutto la ringrazio per la risposta.
Il vaccino che viene somministrato è un quadrivalente coniugato; la somministrazione è stata estesa gratuitamente fino ai 45 anni visti i recenti casi di meningococco C (abitiamo in Toscana). La bimba ha già fatto il vaccino per il B e farà ad Ottobre quello per il C, io ho fatto il vaccino da militare (credo si chiamasse Mencevax) ma una ventina di anni fa, quindi mi sottoporrò al quadrivalente.
Se mi rassicura che questo vaccino quadrivalente non ha effetti teratogeni su una eventuale nuova gravidanza (al momento stiamo cercandola), anche mia moglie lo farà, credo sia più sicuro essere vaccinati.
La ringrazio ancora, saluti cordiali.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
Il Mencevax è un tetravalente purificato contenente i ceppi A-C-Y-W135; il Menveo che viene offerto ha gli stessi ceppi ma è coniugato al tossoide tetanico come adiuvante.
Francamente se il ceppo circolante è quello C non capisco l'utilizzo del quadrivalente, o tetravalente che dir si voglia, che non contiene il ceppo B, il quale si sta "facendo spazio" in Italia e contiene invece due ceppi che alle nostre latitudini sono molto rari.

Ciò premesso, non esistono studi clinici che escludono per il quadrivalente coniugato rischi concreti in gravidanza già in atto, lasciando al medico la valutazione del rapporto rischio beneficio.
Parliamo tuttavia di sua moglie che gravida ancora non è: una strategia razionale potrebbe essere quella di somministrare il quadrivalente e evitare il concepimento per un paio di mesi, in modo da avere la copertura immunitaria e poter concepire successivamente senza alcun rischio.

In tutta onestà, le ribadisco che non comprendo la quadrivalente senza considerare il ceppo B: non vorrei che debbano essere smaltite scorte di vaccini prossimi alla scadenza. Nessuno di voi deve andare in Africa o Asia, mentre il rischio di una mancata protezione anti B stranamente non viene considerata, ancorché concreta.
Cari saluti,
Caldarola
[#4] dopo  
Utente 288XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio veramente Dottore, credo, dopo aver riferito quanto ha scritto a mia moglie, che faremo il vaccino per il meningococco C e B a pagamento, non facendo il quadrivalente, ed aspetteremo un paio di mesi per tentare una gravidanza.
Un'ultimo favore, se possibile: se ha accesso ai miei consulti e non è contro le linee guida (senza postare un nuovo consulto), potrebbe darmi una risposta sul perché le amilasi pancreatiche possono avere fluttuazioni? Se non ha accesso o vuole che apra un consulto con Lei, mi faccia sapere (è molto chiaro e competente nei suoi consulti), altrimenti consideri nulla la mia richiesta. La ringrazio ancora per il tempo che mi ha dedicato.
Saluti cordiali.