Utente 146XXX
Gentili dottori,devo fare una tiroidectomia totale per gozzo multinodulare tossico,ed ho una stenosi valvolare aortica di grado lieve moderato. La mia endocrinologa mi ha detto che probabilmente l'anestesista non vorrà operarmi ,visto che ho questo problema,volevo sapere un vostro parere in merito.Mi ha proposto di fare la iodioterapia.
Non so che fare,voi che ne pensate?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Utente, la sua condizione di stenosi valvolare aortica di grado moderato non rappresenta a mio avviso controindicazione assoluta ad eseguire intervento e anestesia. Sarà necessaria una valutazione pluridisciplinare tra anestesisti e cardiologi. Una serie di esami strumentali per meglio definire il rischio perioperatorio in maniera tale da renderla edotta poi ai fini del consenso che dovrà serenamente esprimere.
Vedo comunque che le ha proposto una terapia farmacologica alternativa all'intervento che a questo punto seguirei come primo step sempre che sia efficace per risolvere il problema cha ha attualmente la sua tiroide, riservandomi solo successivamente la possibilità di una tiroidectomia.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la sua risposta rapida e chiara dottor Alvino.
Cordiali saluti.