Utente 395XXX
remetto che lunedi 2 novembre ho avuto un rapporto omosessuale a rischio (orale passivo senza scambio di fluidi in bocca) visto che non conosco bene la persona, o meglio non mi convince pienamente, la persona mi ha rassicurato dicendomi che è sana, che è donatore e che fa frequenti controlli per via di calcoli e ipertensione. Da lunedi vivo con l'angoscia per la paura di aver contratto l'hiv.
Da giovedi 5 ho un pò di mal di gola (arrossamento), le tonsille non sembrano gonfie, e un fortissimo torcicollo, mi prende soprattutto la parte destra fino all'orecchio, la nuca, le spalle fino a metà schiena e mi scende fino alle braccia, ho i bicipiti indolenziti in alcuni momenti, mi sembra di avere una costrizione al petto di tanto in tanto e sento battere il cuore forte in alcuni momenti, mi sembra di essere un pò rintronato, (giramento di testa non accentuato e vista appannata)e di avere le gambe molli... Ho fatto l'errore di leggere su internet i sintomi dell'aids e mi sembra di averli tutti.
In questi giorni 13/11, il dolore al collo è meno intenso, il rossore alla gola persiste, nelle braccia e nelle gambe ho la sensazione che da l'acido lattico. Le mani sembrano secche.
I problemi che ho posso essere riconducibili ad hiv?
Dopo 10 giorni ho fatto il test, è passato troppo poco tempo? Sto vivendo giorni di angoscia totale, i risultati dovrebbero arrivare questo venerdi...
Posso stare tranquillo o devo preoccuparmi seriamente?
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

non cada nella trappola della fobia da HIV: piuttosto visto questo tipo di rapporto le consiglio di fare 2 cose:

1) non avere MAI più rapporti NON protetti

2) di effettaure un controllo con il Venereologo (lo specialista delle MST) al fine di effettuare un videat clinico ed avere degli esami di ultima generazione che la rassicureranno.

cari saluti

Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio tanto dottore, penso che seguirò il suo consiglio si per il fatto di non avere mai rapporti non protetti sia sul farmi controllare da un venerologo.
Spero sia solo la fobia dell'hiv
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Saluti!

Dr Laino