Utente 218XXX
Buonasera,
sul dente 26 riotturato 8 anni fa, ogni tanto (4/5 volte all'anno) in corrispondenza del palato o della gengiva si formano gonfiori o bollicine che poi passano da sole. Il tutto sempre senza alcun dolore.
Da circa due settimane invece si e' formata una bolla piu' dura sul palato, sempre non dolente. Il dente e' "morto" gia' da anni, ma ora il consiglio e' la devitalizzazione e la corona. E' proprio necessario devitalizzare un dente gia' morto da anni ? E' necessario anche incapsularlo ? Oltre al preventivo di oltre 1000 euro (devitalizzazione+ricostruzione complessa con perno in fibra+corona cromo cobalto ceramica), non vorrei devitalizzarlo in quanto poi si indebolisce. Grazie, in anticipo per le risposte. Marta
[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
evidentemente al momento è in corso un ascesso palatale, episodio questa volta più esteso ed importante rispetto agli altri episodi passati segnalati nel racconto, dovuti proprio alla presenza di nervo necrotico ed infetto all'interno del dente: la terapia endodontica o devitalizzazione è d'obbligo, non vi è altra soluzione oltre a quella dell'estrazione.

CordialiSaluti
[#2] dopo  
Utente 218XXX

Iscritto dal 2011
Buonasera, ho seguito il consiglio e ho devitalizzato il dente due settimane fa, ma il gonfiore sul palato persiste, anche se notevolmente diminuito. Ora per un mese devo tenere l'otturazione provvisoria (una pasta bianca) che pero' si sta consumando velocemente.
Secondo voi quanto puo' durare ancora la fiacca? Devo fare altri controlli o attendo tranquillamente l'appuntamento gia' fissato per gennaio?
Grazie e cordiali saluti
Marta

PS: fino ad ora non ho sentito mai dolore, ne' prima, ne' durante, ne' dopo la devitalizzazione.