Utente 374XXX
salve a tutti.

soffro di un disturbo d'ansia generalizzato per il quale non sono in terapia con farmaci in quanto ancora gestibile.

ho sofferto per qualche mese di impotenza psicogena (nel momento in cui dovevo penetrare mi bloccavo e arrivava l'impotenza).

dopodichè questo problema si è risolto e ho fatto sesso per la prima volta.
tutto bene per 3 settimane, ora è da una settimana che è apparsa un eiaculazione precoce (meno di 1 minuto).

ora, è evidente anche per me che è a causa della mia ansia (lo dico perchè in quei momenti mi concentro sul ritardare l'orgasmo in maniera ansiosa e compulsiva) ma per ora con la mia compagna abbiamo deciso di non utilizzare rimedi farmacologici.

volevo chiedervi se gli esercizi di kegel potevano essere d'aiuto in questo caso


cordiali saluti
grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

gli esercizi di kegel non sono risolutivi ma, spesso, aiutano il soggetto a convivere con la sua eiaculazione troppo veloce.
io consulterei anche un andrologo per cercare anche un qualche "aiuto" farmacologico.
cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

http://www.medicitalia.it/public/video/pillole-salute/37-eiaculazione-precoce-beretta-27-02-14.mp3

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
vi ringrazio entrambi molto!

sull'aiuto farmacologico anche io ci sto pensando, il problema principale in questo è la mia compagna in quanto lei non vuole assolutamente che usi farmaci per questo...
in ogni caso valuterò attentamente.



p.s non sono dannosi giusto gli esercizi di kegel?
in quanto ho letto che possono fare peggiorare l'eiaculazione precoce o causare incontinenza urinaria.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

non si confonda in altro modo le idee; ad esempio gli esercizi di Kegel sono addirittura utilizzati contro l'incontinenza urinaria.

Non perde altro tempo e, prima di pensare a possibili aiuti farmacologici, pensi a consultare o riconsultare in diretta sempre il suo andrologo di riferimento.

Ancora u cordiale saluto.
[#5] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Gentile Utente,
Aggiungo qualche riflesisone a quelle già rivecute.

Ansia, d.e ad etiologia psicogena, terapia farmacologica ed eiaculazione precoce hanno tutti un denominatore comune: ansia e disagio psico/sessuale.

La prima tappa è sicuramente porre una diagnosi andrologica rigorosa, non può iniziare dal l'eventuale terapia, senza la diagnosi e la ricerche competente ed esaustiva delle cause della sua e.p.

La sessualità non è ginnastica, ma dipende da un'infinità di fattori fisici, psichici, inconsci e diadici, cioè di coppia, tutti di fondamentale importanza per il suo funzionamento o non funzionamento.

Le allego delle letture ed un canale salute " tutto sull'e.p" redatto a quattro mani con un collega andrologo, troverà parecchi spunti di riflessione.


http://www.medicitalia.it/salute/eiaculazione-precoce
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/3854/Si-http://www.medicitalia.it/salute/eiaculazione-precoce-prevenire-l-eiaculazione-precoce-Quell-incontrollabile-fretta-del-piacere
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/1358/Eiaculazione-precoce
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/963/Eiaculazione-precoce-
http://www.medicitalia.it/valeriarandone/news/3220/Eiaculazione-precoce