Utente 380XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 25 anni.vi scrivo in quanto ultimamente ho avuto dei casi di eiaculazione precoce. Io sono stato fidanzato per 5 anni, a parte i primi rapporti dove eiaculavo prima di penetrare o appena dopo la penetrazione, la mia vita sessuale è stata normalissima. In 5 anni ci saranno stati 5 episodi di eiaculazione precoce. La relazione è finita a dicembre 2014. A gennaio 2015 Una volta conclusa questa relazione, mi sono frequentato con una ragazza dove entrambe le volte in cui abbiamo avuto un rapporto la mia erezione non era proprio completa e ho eiaculato prima della penetrazione.con questa ragazza è finita per altri motivi. Io per essere sicuro sono andato da un andrologo dove nn ha riscontrato problemi fisici.prostata e testicoli ok.frenulo un po' breve ma che nn da fastidio nel rapporto.esami del sangue tt ok.a giugno 2015 mifrequento con un'altra ragazza.i primi 2 rapporti tutto ok, poi 3-4 di eiaculazioni precoci e poi altri rapporti tutto ok..è finita anche con questa ragazza per altri motivi. Vi scrivo perche sono un po' giu di morale per questa cosa..spero e penso sia un fattore mentale..il medico mi ha consigliato il priligy..io nn l'ho mai usato ..ho provato a masturbarmi prima del rapporto e vedevo che comunque ha funzionato..quasi sempre..aspetto vostre risposte sia sulla possibile eiaculazione precoce sia per quanto riguarda il priligy..sto per intraprendere una nuova relazione e vorrei viverla serenamente , senza pensieri..grazie mille in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

visti i suoi problemi sessuali, è forse giunta l'ora di sentire in diretta un esperto andrologo.

Nel frattempo, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

http://www.medicitalia.it/public/video/pillole-salute/37-eiaculazione-precoce-beretta-27-02-14.mp3

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno Dott.Beretta, feci una visita andròlogica a marzo. Il dottore non trovò niente a livello fisico.prostata ok,testicoli ok,esami del sangue ok, frenulo leggermente breve ma non causa dolore nei rapporti. Mi consigliò di utilizzare preservativi ritardanti.Mi consiglia di sentire un'altra campana?
Grazie è buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

se dubbi sulle indicazioni ricevute sempre bene avere un altro parere mirato; altro suggerimento potrebbe poi essere quello di affrontare il suo problema sessuale anche in una prospettiva di tipo psicologico.

Ancora un cordiale saluto.