Utente 398XXX
Gentili Dottori,

Io e mia moglie stiamo cercando la prima gravidanza da ormai 7 mesi, ad oggi senza risultato. La settimana scorsa ho effettuato per la prima volta uno spermiogramma su consiglio del medico di base. Di seguito Vi riporto i risultati, nella speranza di ricevere un Vostro parere in merito.

Viscosita': normale
Volume: 3.3 ml
Concentrazione: 6.7 milioni/ml
Totale numero spermatozoi: 22.11 milioni/eiaculato
Motilita': 28% rapidi - 42% progressivi - 50% mobili
Indice di motilita': 120/300
Morfologia: 0% forme normali - 100% testa - 33% collo e tratto intermedio - 16% coda
Indice di teratozoospermia: 1.49 TZI


Voglio precisare quanto segue:
Eta': 33 io, 32 mia moglie;
Da 2 mesi a questa parte, dopo la palestra passavo 15 minuti circa nella sauna 2/3 volte a settimana;
Non sono solito consumare alcolici ma giusto la sera prima dell'esame ho bevuto circa 4 bicchieri di vino;
Non ho una dieta particolarmente ricca di frutta e verdure, che assumo in quantità davvero minime;
Non sono sovrappeso e non fumo.

Detto cio', vorrei sapere da Voi quanto e' grave la mia situazione, se quanto espresso sopra può in alcun modo aver influito negativamente sui risultati, e se alcuni accorgimenti, come ad esempio mangiare più frutta e verdure, assumere qualche integratore, evitare del tutto la sauna e docce troppo calde, ecc. puo' migliorare la mia situazione.

Resto in attesa di un Vostro cortese riscontro.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il suo quadro seminale è problematico soprattutto per quanto riguarda il numero le la morfologia dei suoi spermatozoi.

Detto questo, posso rispondere alle sue ultime questioni con altrettanti e precisi sì ma ora è giunto il momento di consultare in diretta anche un andrologo vero con chiare competenze in patologia delle riproduzione umana.

Nel frattempo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Gent.mo Dott. Beretta,

La ringrazio per la gentile e celere risposta.

Pensavo di continuare a provare per altri 3 mesi durante i quali migliorerò la mia dieta, assicurandomi di consumare quotidianamente frutta e verdura; continuerò ad assumere compresse di Zinco ed inizierò ad assumere anche compresse di vitamina C (ho letto da qualche parte in rete che puo' migliorare la morfologia degli spermatozoi); e rinuncerò totalmente all'utilizzo della sauna e di docce troppo calde. Dopo di ciò vorrei provare a ripetere lo spermiogramma, con la speranza che qualcosa sia cambiato.

Pensa che posso sperare di vedere qualche miglioramento nel giro di tre mesi seguendo questi piccoli accorgimenti? C'e' altro che può consigliarmi?

Grazie ancora.
Cordialmente.

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

sicuramente positivo iniziare a seguire stili di vita corretti, non si pasticci invece con integratori, forse inutili, e appena possibile, fossi in lei, sentirei anche un bravo andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Ancora un cordiale saluto.