Utente 401XXX
Buonasera

Sono un ragazzo di 25 anni e proprio ieri, trovando delle bolle rosse alcune isolate e alcune raggruppate sotto la parte sinistra del costato che andavano verso la schiena, mi è venuto in mente di andare dal mio medico di base per sapere di cosa si potesse trattare. Non appena mi ha visitato il medico mi ha diagnosticato immediatamente il fuoco di Sant'Antonio. Premette o che non ho mai sofferto di varicella prima d'ora (da piccolo ho avuto solo la scarlattina) o almeno non lo ricordo. I sintomi (classici) sono piuttosto lievi e il medico, per nulla allarmato, mi ha prescritto l'Aciclovir per cinque giorni cinque volte al giorno. Mentre aspetto il decorso della malattia volevo chiedervi se, dal punto di vista venereo, questa patologia rappresenta un problema. Con la mia ragazza ho avuto sempre rapporti sessuali protetti (e così vogliamo continuare ad averli), inoltre lei ha già avuto la varicella da piccola ed ho letto che difficilmente si possono contagiare soggetti che hanno già presentato la malattia. Inoltre il contagio avviene solo tramite contatto con le vescicole. In sostanza, posso continuare ad avere rapporti sessuali protetti con la mia ragazza senza correre rischi? O devo aspettare? Credo di aver avuto i primi sintomi o sabato o domenica e oggi ho iniziato la terapia con i primi due Aciclovir più un altro che prenderò a mezzanotte. In ogni caso 72 ore prima dell'inizio. L'ho preso abbastanza in tempo per evitare complicanze e dolori troppo forti?

Grazie in anticipo per la risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Il fuoco di sant'antonio altro non è che un herpes zoster: esso è la seconda manifestazione della Varicella è può insorgere non obbligatoriamente anche dopo anni dal I contagio, spesso a seguito di immunodepressioni temporanee di vario genere.

Non è una malattia sessualmente trasmissibile ma può essere trasmessa solo a chi non ha avuto la varicella.

Queste sono le informazioni che posso dare da qui: se ha ulteriori dubbi la visita dermatologica è necessaria!

cari saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it
[#2] dopo  
Utente 401XXX

Iscritto dal 2016
Egregio Dott. Laino,

La ringrazio per la disponibilità e la rapidità con la quale ha risposto alla mia domanda contribuendo a togliermi ogni altro eventuale dubbio.
Davvero grazie mille ancora per il suo consulto.

Cordiali Saluti
Buona giornata
[#3] dopo  
Utente 401XXX

Iscritto dal 2016
Egregio Dottore,

La ringrazio per la disponibilità e la rapidità con la quale ha risposto alla mia domanda contribuendo a togliermi ogni altro eventuale dubbio.
Davvero grazie mille ancora per il suo consulto.

Cordiali Saluti
Buona giornata
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Prego!

cari saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it