Utente 460XXX
Buonasera sono la mamma di una bimba di 2 anni che presenta 3 macchie caffelatte tutte da 1 -1,5 cm. La prima comparsa dopo un mese di vita , la seconda a 6 mesi subito dopo un brutto sfogo di dermatite, la terza a un anno. Quest'ultima ha un forma spezzettata e più brunastra, al tatto quasi percettibile. Lei ha inoltre un tipo di pelle che al sole ( anche con protezione 50) si scurisce molto. Il pediatra non ha mai dato tanto peso a queste macchie ma ho letto su Internet (con la comparsa però nella prima infanzia di almeno n.6 macchie caffè latte) dell'ipotesi della neurofibromatosi. A 2 anni si sarebbero manifestate più macchie in caso di tale malattia? Mi consiglia una visita dermatologica? La bimba sta bene, a parte un ritardo del linguaggio. Grazie molte

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le Pz
Sarei in accordo col pediatra e non vedrei attualmente segni di preoccupazione.
Poche (3)macchie caffelatte corrrelano di regola con una situazione di normalità, e non fanno pensare in automatico ad una neurofibromatosi (malattia genetica)
Certamente per maggior sicurezza e serenità la visita reale dal dermatologo può essere fatta.
Cordialità
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)