Utente 402XXX
Salve a tutti
La scorsa settimana mi sono recato dal mio dentista perché avevo un dente (molare superiore sx) con una otturazione che si era rotta, premetto che non provavo nessun dolore al dente interessato.
Il mio dentista ha cambiato l'otturazione e mi ha detto che questo dente era al limite della devitalizzazione perché la carie era molto profonda e quindi ha dovuto "scavare" molto ed arrivare quasi al nervo.
Il mio dentista mi ha inoltre detto che non avrei dovuto avere problemi in linea di massima, magari un po di fastidio, ma a grandi linee tutto sarebbe passato velocemente e nel caso in cui avessi provato dolore o altro avrei potuto prendermi un oki.
nei primi due giorni non ho provato nessun dolore, giusto un leggero fastidio, come se il dente stesse pulsando e una sensibilità a cibi e bevande calde e fredde.
ora nei giorni successivi ho avuto come la sensazione che ci fosse qualcosa incastrato tra i denti e ho notato che avevo preso l abitudine a serrare la bocca o anche brucare senza controllo, poi è arrivato il dolore.
Ho preso un oki e il dolore è passato, sono tornato dal mio dentista, il quale ha controllato il dente e mi ha detto che stava bene e che non c'erano problemi e che questo dolore poteva capitare perché appunto l otturazione era molto profonda e quindi molto vicina al nervo.
non ho avuto tempo e modo di cominciare una cura canalare in quanto sono dovuto andare all estero per lavoro, e nei giorni successivi non mi ha più dato fastidio.
ieri pero ho sentito un forte dolore al dente e la cosa peggiore è che sentivo questo male fino agli incisivi inferiori, come se mi facessero male anche loro.
il mio dentista mi ha detto che questo è dovuto dal fatto che nello spazio che ha dovuto creare è venuta a mancare la dentina e che questa si sta ricostruendo.
ora non sono un esperto e non vorrei aver capito male, ma il dente è diventato un problema.
al momento non avverto dolore forte, ma ancora questa sensazione di pulsazione del dente e la sensibilità al caldo o al freddo è passata, mi fa male se mastico, quindi sto evitando di mangiare da quel lato.
vorrei capire se devo devitalizzare il dente o se è un caso di precontatto o semplicemente è tutto normale.
grazie mille

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi De Giovanni
28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
è difficile rispondere alla sua domanda in questa sede. Solo con un controllo clinico e radiografico è possibile darle una risposta concreta.
Tuttavia, le posso confermare, che come le ha detto il collega che ha eseguito l'otturazione, nei casi di cavità molto profonde può persistere nei giorni successivi alla terapia una certa ipersensibilità termica e alla pressione del dente che può protarsi per più giorni, anche un paio di settimane, ma che spesso si risolve spontaneamente col tempo. In questi casi, laddove non vi siano chiari sintomi di pulpite (dolore pulsante molto forte) che indichino la necessità di una devitalizzazione dell'elemento dentario ed escludendo qualsiasi problematica tecnica del restauro, non bisogna far altro che pazientare ed aspettare che tutto si risolva spontaneamente.

Cordialità