Utente 187XXX
Salve e buongiorno!!! Il 18 gennaio ho avuto un'intervento al menisco con anestesia spinale, dopo l'intervento mi sono ricoverato in una clinica di riabilitazione dove ho rifatto di nuovo le analisi del sangue, tutti i valori sono usciti perfetti, solo le transaminasi sempre uscite nei valori, sono uscite con valore 75, e' possibile che il valore alto e' dovuto ancora all'anestesia? E se e' dovuto all'anestesia quanto tempo ci vuole per smartirla? Grazie per l'interessamento.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Buongiorno, è proprio così sicuro che il valore di transaminasi alterato sia legato all' anestesia per altro spinale?
Probabilmente avrà utilizzato nel post operatorio antinfiammatori e antibiotici (anche in profilassi) per l' intervento che invece a mio avviso possono giustificare il movimento enzimatico del fegato che nel giro di una decina di giorni rientreranno nella normalità.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Dott. Alvino la ringrazio dell'attenzione che mi ha concesso, il mese prossimo le ripeto. Grazie
[#3] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Si figuri. Vedrà torneranno nella norma. In caso contrario ci risentiamo.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissimo Dott. Alvino, volevo dirvi perche'poi me ne sono dimenticato, nel settembre 2015 mi hanno diagnosticato un lichen planus orale la forma piu' lieve, io sono in cura presso il Policlinico di Napoli con visite semestrali, quando andai per la prima volta mi fecero i markes per tutti i tipi di epatite specilmente la C perche' il lichen puo' venire anche chi ha le epatiti C e uscirono tutti negativi anche perche' sono un militare e sono vaccinato, come mi ha detto lei nel primo consulto prima di operarmi ho fatto una cura abbastanza pesante di antinfiammatori quindi il valore un po' alto delle transaminasi puo' essere dovuto a questo, ma puo' esserci anche un collegamento con il lichen? Ho riflettuto e mi sono permesso di farvi questa domanda. grazie ancora
[#5] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Buongiorno, la correggo sul fatto della vaccinazione perchè non esiste vaccino per la "C" bensì per la "B" e certamente avrà il profilo vaccinale richiesto per i militari, soprattutto quando impiegati in TO.
Lei avrà fatto i markers dell'epatite C e saranno risultati negativi.
Che tipo di terapia ha fatto per il lichen?
saluti
[#6] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissimo dott. Alvino la terapia che faccio per il linchen sono risciacqui di Micostatin ogni 7 giorni del mese e nient'altro!!! Per i markes dell'epatite C li ho fatti a luglio 2015 e sono negativi!!!! Io penso e spero che il lichen non abbia nessuna correlazione con i valori usciti nelle transaminasi lei che ne pensa? Grazie sempre per la disponibilita' e pazienza :)
[#7] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
20% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Infatti. Possiamo accantonare il problema dermatologico trattato topicamente. Rimango della mia idea. Stia sereno.
Cordialità
[#8] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Dottore le auguro tanta salute e serenita'.