Utente 374XXX
gentilissimi medici, sono un ragazzo di 32 anni, vi scrivo perche sono disperatissimo, sto morendo prima del tempo. vi racconto in breve la mia storia, ho conosciuto un uomo in chat con il quale ci siamo conosciuti via skype per circa due mesi, dopo sono stato a casa per conoscerci meglio, tutto sembrava andare bene, infatti 16 giorni fa abbiamo fatto sesso, ossia rapporto orale senza penetrazione anale, ovviamente ho fatto anche il passivo nel rapporto orale, lui avevo molto liquido preseminale, ed io mi preoccupavo di toglierlo di tanto in tanto. lui voleva che andassi a fondo nella fellatio ma non ce la facevo per via dei conati. l'ho fatto per circa 3 giorni. ma avevo paura quando lo facevo perche pensavo all'hiv. dopo un paio di giorni gli ho chiesto se potessimo farci insieme il test per conoscerci meglio ma lui non ne ha voluto sapere, perche secondo lui il rapporto si deve basare sulla fiducia. quando ho sentito tutto questo, ho cominciato ad andare in panico e a litigare, e a pensare che mi avrebbe trasmesso l'hiv. infatti per alcuni giorni facevo il pazzo non dormendo neanche la notte. ho iniziato a leggere i sintomi su internet che dicono che inizialmente si manifesta con sintomi uguali a quelli influenzali. Puta caso dopo circa una settimana dal rapporto ho cominciato a notare dei brividi e un po di spossatezza, e una febbre che andava da 37 poi scendeva a 36, questo durava tre quattro giorni, ma dato che sono ansioso nel momento che me la misuravo e mi agitavo questa saliva a 37 o qualche lineetta in meno. ho iniziato ad andare nel panico, poi mi sentivo e mi sento un poi i linfonodi ingrossati e col mal di gola. in questi giorni sono impazzito, ho fatto il test dopo circa dodici giorni ed è risultato negativo, so che è presto per farlo- io sto morendo perche leggendo i sintomi sto andando ancora di piu nel pallone. tra i sintomi che ho letto c'è anche il rash cutaneo, ma io non l'ho avuto fin ora, solo che prima che ero a casa di amici ho notato improvisamente una piccola bollicina tra il labbro e il mento, ho provato a scoppiarla ed è fuoriuscito del sangue.. sarà l'inizio del rush? vi prego aiutatemi ho paura, non posso vivere costantemente in questo terrore per altri due mesi, allorquando dovrò fare un altro test. Tutti i miei amici hanno detto che devo stare tranquillo anche perche non ho avuto un rapporto a rischio, ho fatto qualche fellatio senza preservativo ma senza che lui mi venisse in bocca, l'unica cosa che mi preoccupa è il precum che lui aveva e con il quale sono venuto a contatto. ha provato a penetrarmi nell'ano ma col dito mettendoci un po di gel e saliva e ho visto che aveva messo un po di precum sull'orifizio ma mi sono fermato perche mi faceva male. Aiutatemi sto morendo prima del tempo!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo

Effettui in tempi ragionevolmente brevi un controllo venereologico per l'esclusione di tutte la malattie sessualmente trasmissibili HIV compresa

Stia in futuro molto attento e scelga con criterio il suo partner adottando sempre le misure precauzionali.

Cari saluti

Dr Laino
www.latuapelle.it
[#2] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
cosa intende in tempi relativamente brevi? il primo test l'ho fatto dopo 12 giorni, tra quanto tempo dovrò rifarlo? continuo ad avere sempre questa febbricola, che la mattina è di 36.3 fino ad arrivare a sera a 36.8 sono disperato dottore, aiuto! sto impazzendo, mi sto creando una malattia a furia di pensare, mi misuro la febbre 10 volte al giorno! mi sento accaldato, e in più si è aggiunta una tosse con un po di muco che al mattino è verde! ho paura che sia uno dei sintomi! sto morendo prima del tempo! mi sudano le mani. aiutooo! tutti mi dicono di non farmi problemi perche non è considerato a rischio ma io non riesco a convincermi!