Utente 403XXX
Salve,
Dopo la rottura dell'LCA causato dalla caduta in moto, sono stato operato circa 8 mesi dopo per la ricostruzione tramite tecnica artroscopica. L'operazione é avvenuta con successo giovedì scorso, quindi circa tre giorni fa. Ho messo il tutore, che devo tenere per 30 giorni e ho iniziato subito
Il giorno dopo l'intervento a camminare. Durante il giorno faccio esercizi in cui stendo
Completamente la gamba, poi piego la gamba quasi a 90 e cammino per 30 minuti al giorno
Circa. Il dottore mi ha detto di tenere sempre la gamba in tensione, ma purtroppo la note
Come il giorno mi fa male e non riesco a dormire cosi o mi giro un po sul lato con la
Gamba quasi completamente estesa (un po piegata Devo dire) o giro solamente un po
La gamba in modo da alleviare il dolore. Mi chiedo: posso farlo questo o ci sono
Complicanze? Per gli esercizi li faccio bene? Chiedo per gli esercizi perché l'ortopedico
Non mi ha consigliato il fisioterapista ma bensì devo fare gli esercizi autonomamente.
Dovrei andare a visita mercoledì e spiegargli tutte le mie perplessità, ma la notte non
Riesco a dormire con la gamba sempre tesa e quindi la giro un pochettino. Ho paura che possa
Farmi del male con la ripresa o possa intaccare l'operazione. Attendo voi. Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Antonio Mattei
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
La notte potrebbe dormire con il ginocchio leggermente flesso se questo Le da sollievo, l'importante è però riguadagnare la completa estensione durante il giorno.
Infatti se il ginocchio comincia ad atteggiarsi in flessione poi è molto complesso recuperare la completa estensione e la deambulazione a ginocchio flesso anche di pochi gradi risulta alquanto complessa e dannosa.
Gli esercizi che sta eseguendo mi sembrano corretti.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno.
mi scuso per gli orrori ortografici nel mio precedente post, ma erano le 4 di notte e non vedevo nemmeno bene.
Il fatto strano è che fin dal primo giorno dell'operazione, anche se mettevo la gamba in tensione, rimaneva e rimane comunque un buco sotto, come se il ginocchio fosse un po flesso. Poi faccio degli esercizi per stenderlo completamente, ovvero sul letto disteso metto tutta la forza che ho nel ginocchio operato per far schiacciare la parte posteriore sul letto per 5 secondi per 10 volte, questo esercizio lo faccio una volta al giorno. Poi quando cammino, delle volte cerco di distendere completamente la gamba caricando il peso, ma fa un male cane.. ma tutto questo mi chiedo è normale? Cioè mi fa male quando sta in tensione "sempre", quando dormo, quando tento di metterla in tensione al massimo, mentre quando piego, piego circa a 90 gradi e non mi fa molto male. Grazie in anticipo
[#3] dopo  
Dr. Antonio Mattei
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Il dolore può essere normale nei primi giorni dall'intervento.
Il carico sarebbe prudente non esercitarlo completamente sull'arto operato e quindi deambulare con bastoni canadesi.
Per l'estensione del ginocchio bisogna lavorare costantemente per evitare che il ginocchio si atteggi in flessione.
Se i dolori sono così importanti sarebbe utile effettuare una visita dal suo ortopedico di fiducia anche prima di quella prevista.