Utente 404XXX
Salve, da 3 giorni ho un forte mal di gola, associato a placche molto evidenti e febbre alta (39,5). Inoltre, dietro la mandibola, ma più in basso verso la gola, sul lato destro, mi si è formato un grosso rigonfiamento di un linfonodo che non è doloroso, tranne se lo tocco. Il medico di famiglia mi ha prescritto lo zimox (amoxicillina) e, data l'infiammazione forte, anche un cortisone (Bentelan) da prendere due volte al giorno.
Oggi la febbre mi è scesa sotto i 38, ma avverto un cattivo sapore in bocca, inoltre se faccio degli sciacqui con acqua e limone, mi si forma una grande quantità di muco in bocca. Ma soprattutto il linfonodo è sempre gonfio.
Secondo voi la terapia è giusta? Oppure dovrei farmi visitare da un otorinolaringoiatra?
Quanto impiega di media un linfonodo infiammato a sgonfiare?
Grazie dell'attenzione!!!
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Chiederei al curante circa l'indicazione ad una visita specialistica ORL

Sin qui il programma terapeutico è condivisibile e il rilievo del linfonodo è probabilmente da considerare REATTIVO alla sintomatologia che descrive.

Anche i linfonodi reattivi possono impiegare tempi molto lunghi per sgonfiarsi.

Ora però in attesa degli approfondimenti/controlli eventuali, non si rovini l'esistenza (^____^) cercando informazioni sulla rete su un tema così ansiogeno

Legga perchè dovrebbe staccare e le allego alcuni consulti, anche se richiesti su temi differenti, ma che hanno in comune...la cancerofobia.

http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html
http://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-interna/485977/Linfonodi-collo-gonfi#2225113
http://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/481804/Retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni
http://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/501083/Preoccupazione#2295319
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/linfonodi_sistema_linfatico.htm

Tanti saluti
Salvo Catania