Utente 400XXX
Buonasera,

scrivo per aggiornarvi sulla mia situazione, tempo fa mi sono rivolto a voi in quanto erano mesi che soffrivo di forte meteorismo ed eruttazioni che non riuscivo piu a gestire, Martedi 1 Marzo ho effettuato un ecografia cha ha riscontrato la presenza di piccoli calcoli alla coleciste e la presenza di 5 engiomi al fegato. Premetto che il meteorismo e le eruttazioni anche se in maniera minori sono sempre presenti e si e' aggiunto un fastidiossisimo bruciore alla bocca dello stomaco anche dopo pranzi leggeri..( Pasta in Bianco per esempio) , non ho dolori all addome ne soffro di diarrea o vomito o innapetenza...il chirurgo vorrebbe operarami vista la mia giovane eta' ed asportarmi la colecisti io vorrei non andare incontro all intervento e vorrei capire se ci fossero delle alternative oltre la dieta, non ho mai sofferto di coliche, gli unici spasmi dolorosi che ho sono d'aria..e' possibile che tutti i miei problemi siano dovuti alla colecisti?? e possibile anche che il meteorismo sia collegato alla calcolosi della colecisti? Vorrei un consiglio da voi esperti se operarmi oppure no.

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, i disturbi di digestione, le eruttazioni e il bruciore di stomaco è probabile che dipendano dalla colecisti, il meteorismo non necessariamente. In ogni caso l'indicazione datale mi sembra corretta.
Saluti