Utente 397XXX
Buon pomeriggio, sono una ragazza di 21 anni e da ieri sono preoccupata circa la mia frequenza cardiaca. Tre mesi fa mi sono sottoposta ad un ecocardiografia e a diversi ECG a causa di alcuni dolori al petto sospetti, ma i risultati degli esami hanno sempre mostrato una situazione nella norma senza rilevare problemi cardiaci. Tuttavia sono molto preoccupata. La mia frequenza cardiaca è sempre stata intorno ai 72 battiti al minuto, da ieri sera però ho una frequenza che non supera i 66-67 battiti, talvolta si aggira intorno ai 58. Questa situazione mi preoccupa poiché soffro di forti mal di testa da un mese ormai, ed ho paura che le due cose possano essere connesse. Sono stata anche dalla neurologa che non ha ritenuto opportuno farmi sottoporre ad esami poiché, secondo lei, questi mal di testa sono una manifestazione d'ansia. Sinceramente non credo sia possibile imputare solo all'ansia una condizione fisiologica che va ormai avanti da un mese. Qualche volta mi sento affaticata, come se non respirassi a sufficienza e temo sempre che tutto questo sia collegato al cuore. Chiedo questo consulto per essere rassicurata.
Due mesi fa, inoltre, ho fatto le analisi del sangue, enzimi cardiaci compresi. A parte il quadro proteico un po' basso, per il resto tutti i risultati sono nella norma.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I valori di frequenza che lei riporta sono perfettamente normali
Non vedo motivo di preoccupazione per motivi cardiologici
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Gentile dottore, la ringrazio per la risposta. La mia preoccupazione nasce per questi improvvisi mal di testa. Non essendo io un medico temo che possa trattarsi della pressione o qualcosa che abbia a che fare con il funzionamento del cuore.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
che valori pressori trova?
Che c'entra il cuore con il suo mal di testa?

Si tranquillizzi.

cecchini
[#4] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
L'ho misurata poco fa e risulta 110 la massima e 70 la minima. Tuttavia questa notte e quella scorsa, nel momento in cui mi sono coricata, si è intensificato in mal di testa e sentivo come una pression
e spingermi dal naso fino alla fronte. Non c'entra niente la pressione?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No di certo
Arrivederci
[#6] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la cortese attenzione e disponibilità. Arrivederci a lei
[#7] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Caro dottore, buonasera. Le scrivo perché sono preoccupata e non so cosa fare. Questa notte ho avuto delle fitte pungenti allo stomaco, e da stamattina ho dei dolori sotto il seno sinistro e dietro la schiena, si intensificano soprattutto quando sono in movimento. In particolare questa mattina, nel corso di una forte fitta, ho sentito la testa molto pesante e non riuscivo a respirare bene. Come nel caso citato nel consulto, ho paura che possa trattarsi di qualche problema cardiaco. Cosa pensa di tutto ciò?