Utente 361XXX
BUONASERA VI CONTATTO IN MERITO AD UN ACCADUTO,,,15 ANNI FA FECI UNA RICOSTRUZIONE AI DENTI INFERIORI AVANTI.NON HO MAI AVUTO PROBLEMI HO AVUTO SEMPRE UN ACCURATA IGIENE ORALE, PULIZIA DAL DENTISTA UNA VOLTA ALL'ANNO ECC....UNA SETTIMANA Fà HO AVUTO INFLUENZA E FEBBRE E IN QUEI GIORNI HO AVVERTITO DOLORE AL DENTE NON POTEVO CHIUDERE LA BOCCA PERCHè LA PRESSIONE SUL DENTE MI FACEVA MALE, DOP OQUALCHE GIORNO SI è FORMATO UN ASCESSO MI SI è GONFIATO TANTISSIMO IL MENTO E AVEVO UN DOLORE CONTINUO CHE NON PASSAVA,IL MI ODOTTORE GENERICO MI DIEDE ANTIBIOTICO A COMPRESSE,DOPO UN PAIO DI GIORNI ANDAI DAL MIO DENTISTA ED EFFETTUAI UNA RADIOGRAFIA IN SEDE,MI HA RISCONTRATO IL GRANULOMA SOTTO IL DENTE DOLENTE, IL DENTE "41"...MI HA CONSIGLIATO DI DEVITALIZZARLO PER FAR SI CHE IL GRANULOMA POTREBBE RIASSORBIRSI IN SEGUITO ALLA DEVITALIZZAZIONE,ORA VI PONGO UNA DOMANDA, A ME IL DOLORE è SCOMPARSO DEL TUTTO E IL DENTE NON MI FA PIù MALE. LE GENGIVE STANNO TORNANDO ALLA NORMALITà...SECONDO VOI DEVO COMUNQUE DEVITALIZZARLO IL DENTE??? O POSSO LASCIARE LE COSE COSI??? E SE LASCIO LE COSE COSI AVRò DELLE CONSEGUENZE???? IN ATTESA DI UNA VOSTRA RISPOSTA....

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
se c'è un granuloma va curato altrimenti ha un'infezione più o meno latente, che comunque può estendersi e che non va mantenuta in sede anche se silente
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
GRAZIE PER LA TEMPESTIVA RISPOSTA,,,UN'ULTIMA DOMANDA...QUALI SARANNO LE CONSEGUENZE SE TRASCURO LA COSA???
[#3] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
ascessi, riassorbimento osseo, possibile diffusione x via ematica ad altri organi
[#4] dopo  
Utente 361XXX

Iscritto dal 2014
OK GRAZIE ANCORA X LA RISPOSTA...PROVVEDERò SUBITO