Utente 396XXX
buonasera il 21 marzo scorso ho subito isterectomia totale, con asportazione ddi tube, ovaie , e una cisti ovarica molto molto grande. L'esame istologico appena arrivato riporta esattamente questo :

ESAME MACROSCOPICO
1) neoformazione biancastra di cm 1
Prelievo 1
Utero di cm 15x16x6 dilatto dalla presenza di due noduli biancastri intramurali del diametro di 1 e 10 cm, tutti di aspettobiancastro e fascicolato, l'endometrio appare iregolare; nel canalecervicale è presente neoformazione polipoidedi cm 1 di diametro
Prelievi 2 e 3
canale cervicale più neoformazione polipoide; orifizio uterino interno; endometrio irregolare ; nodulo minore ; nodulo maggiore; parametri sinistre ; parametri destri ; ovaio dx; tuba dx,
frammento di omento di cm 15x12x2 senza lesioni macroscopicamente evidenti
Annesso sx costituito da : tuba lunga cm 7, ovaio di cm 23x18x16 completamente sostituito da neoformazione triloculata a pareti sottili con aree ispessite sulla capsula ( spessore massimo fino a cm0,5) e a contenuto brunastro
tuba
neoformazione

DIAGNOSI
Adenocarcinoma endometroide ben differenziato infiltrante meno della metà del miometrio ( spessore massimo di infiltrazione0,3 cm; spessore massimo della parete: 2,7 cm % spessore massimo di infiltrazione miometrio/spessore miometrio 11%. Assenza di emboli neoplastici in strutture vascolari, collaterale endometrio ipotrofico con vistose modificazioni autolitiche. Polipo endometriale, cervicite cronica, polipo mucosicervicale, leiomiomicon aree di scleroilinosi ( assenza di necrosi, di attività mitotica e di atipiacitologicasignificative. Parametri destri e sinistri in ambito sostanzialmente normale, ovaio destro con corpi albicanti, tuba destra in ambito sostanzialmente normale, ovaio sinistro con cisti quasi disepitelizzatacon stravasi emorragici e macrofagi carichi di pigmento nella parete, reperti compatibili con cisti endometriosica e cisti da inclusione epiteliale, omento con aree di flogosi cronica, tuba sinistra in ambito sostanzialmente normale, tessuti molli con intensa fibrosi ed aree di flogosi cronica

pT1a G1 STADIO FIGO IA

Hanno programmato una prima visita oncologica tra due settimane , mi hanno detto che dovrò fare accertamenti semestrali, ma che posso stare tranquilla in quanto il grado di infiltrazione nel miometrio è lontano dal 51%.
Non è facile stare tranquilli...gradirei tanto avere un parere riguardo il tutto, i rischi, gli esami che dovrò fare etc.
Grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Cesare Gentili
28% attività
16% attualità
12% socialità
VIAREGGIO (LU)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Direi che in base al referto che ha riportato la prognosi è ottima
non solo perché l'infiltrazione del miometrio è minima ma anche per le caratteristiche istologiche del tumore.
Infatti la neoplasia è ben differenziata e l'istotipo endometrioide è tra quelli dal comportamento meno aggressivo.
Segua con fiducia e serenità il follow-up suggeritole
[#2] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio Dottore per la risposta . Il 23 farò la.prima visita , vado più tranquilla. Grazie