Utente 393XXX
Buongiorno. Il medico mi ha prescritto Zolistam alla sera prima di dormire. Prendo la pillola anticoncenzionale Lutiz (Yaz) ogni sera alle 20 e 30, vorrei sapere se Zolistam riduce l'efficacia contraccettiva. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
QUESTI SONO GLI EFFETTI INDESIDERATI RIPORTATI IN SCHEDA TECNICA DEL FARMACO
Patologie gastrointestinali: Comuni: diarrea, dolore addominale (compresa dispepsia), xerostomia, nausea. Patologie del sistema nervoso centrale e disturbi psichiatrici: Comuni: sonnolenza spesso transitoria, cefalea, vertigini. Non comuni: ansia e depressione. Patologie epatiche: Non comuni: aumento degli enzimi epatici. Patologie ematologici del sistema emolinfopoietico: Molto rari: riduzione del numero dei neutrofili. Generali: Comuni: astenia spesso transitoria, aumento dell’appetito associato ad aumento ponderale. Molto rari: reazioni allergiche che includono anafilassi, angioedema, rash/orticaria generalizzati, prurito e ipotensione. Patologie cardiache: Non comuni: ipotensione, tachicardia, palpitazioni. Molto rari: reazioni vasovagali. Patologie del sistema muscolo-scheletrico: Non comuni: artralgia e mialgia Sono stati riportati casi di broncospasmo e di aggravamento di asma, ma data l’alta frequenza dell’asma nella popolazione trattata, una relazione causale rimane incerta. In pazienti suscettibili il trattamento con antistaminici é stato associato al prolungamento dell’intervallo QT con aumento del rischio di gravi aritmie cardiache. Sono stati osservati rari casi di variazioni modeste della glicemia e degli elettroliti plasmatici. Il significato clinico di queste modificazioni in soggetti peraltro sani rimane non chiaro. I pazienti a rischio (in particolare i pazienti diabetici, quelli suscettibili di avere squilibri elettrolitici e aritmie cardiache) devono essere periodicamente monitorati.