Utente 379XXX
Salve,
volevo chiedere se è possibile che un dente, ancora sotto la gengiva, si possa cariare.
Il mio dentista mi ha detto che avendo il settimo dente incluso e l'ottavo mal posizionato, dovrei sottopormi ad un intervento per togliere entrambi i denti, perchè in futuro potrei avere problemi, allora mi chiedo ma si può cariare il settimo dente se non ha contatti con l'esterno?
E' giusto poi toglierli entrambi?
Grazie dell'attenzione
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
4% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
non mi è chiaro se entrambi i denti sono inclusi ed in quale arcata, come accade di solito in quadri clinici di questo tipo, posso dirle comunque che se un dente è completamente incluso, ricoperto completamente anche da sola gengiva, non è possibile alcuna infezione cariosa: in molti casi come il suo si può evitare, attraverso una terapia ortodontico-chirurgica mirata, di perdere gli elementi dentari inclusi riportandoli in arcata entrambi o almeno il settimo, soprattutto a livello mandibolare, tra l'altro se non vi è una sintomatologia dolora, o presenza di cisti, l'intervento di estrazione potrebbe essere superfluo, basta effettuare controlli radiografici ogni 12-18 mesi.
[#2] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2007
Gentilissimo Dr Palomba,
la ringrazio per la cortese risposta,
le posso precisare che l'arcata è quella inferiore, il settimo dente è incluso e messo in posizione orizzontale ed appoggiato alla radice del sesto, l'ottavo intanto sta spuntando, questo leggo ad oggi dalla panoramica.
Non ho dolore o cisti e non è presente nessuna carie in questi denti.
Avevo chiesto consiglio al mio dentista di fiducia per una probabile gravidanza futura... per non avere problemi gli ho chiesto di assicurasi la salute dei miei denti, lui mi ha quindi consigliato l'intervento chirurgico per scongiurare qualsiasi situazione problematica.
Nn le nego che ho un po di perplessità visto che mi ha spiegato il tipo di intervento: per togliere il settimo deve necessariamente togliere anche l'ottavo perchè non ha abbastanza spazio, potrei avere problemi con il nervo alveolare vista la posizione molto bassa del dente incluso, nonchè la spesa economica abbastanza elevata.
Ecco i miei dubbi...
Grazie della sua cortese attenzione
Aspetto fiduciosa un suo consiglio.
[#3] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
4% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
come ho scritto prima, se non vi è una sintomatologia di alcun tipo l'intervento potrebbe essere non necessario, considerando il pericolo di danneggiare il n.alveolare:ovviamente non posso esprimermi in maniera più precisa,poichè non ho visionato l'opt, perciò se potesse spedirmela con un'emal potrei essere + circonstanziato.
[#4] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2007
Grazie mille per la sua disponibilità!
In questi giorni ho mille dubbi, purtroppo il mio dentista ha tutta la mia cartella con radiografie e panoramica, perchè sta preparando l'intervento con il chirurgo.
Circa 4 anni fa ho fatto un intervento simile, sempre l'arcata inferiore ma la parte destra, la scorsa volta però la situazione mi è sembrata diversa, nonostante la mia incompetenza, le spiego: avevo il penultimo dente già fuori solo che era cariato e il dente del giudizio ancora incluso, quindi hanno provveduto all'estrazione del penultimo e dopo l'intervento il dente del giudizio è uscito senza problemi mettendosi perfettamente nello spazio rimasto... ora però le difficoltà sono molteplici, non le nego che ho pensato di avere un altro parere da un altro medico per essere più tranquilla, la mia filosofia seppur banale mi spinge a pensarla diversamente dal mio dottore, io penso che non si possono togliere 2 denti "buoni" e poi se incorro in problemi maggiori post operazione?!
sono combattuta veramente!
il dentista mi ha assicurato che la possibilità di intaccare il nervo con le nuove tecnologie che hanno a disposizione è davvero remota... ma io dopo aver letto altri consulti di altri utenti vedo che parecchi hanno avuto problemi post operazione solo per l'estrazione del dente del giudizio figuriamoci allora che io li devo togliere due!
Lui dice che con una gravidanza se mi esce qulche problematica allora il problema si fa più serio... ma non ci si può "fasciare la testa prima di romperla"...
Scusi le mie "dilungaggini" ma sono molto confusa specialmente perchè tra una ventina di giorni mi chiama per l'intervento!
La ringrazio cortesemente per la sua gentilezza
Attendo sempre con fiducia qualche suo consiglio in merito
[#5] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
4% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
purtroppo senza una visione diretta e l'ausilio di un rx opt, altro non posso dirle di non già detto:vista l'intenzione di intraprendere una gravidanza, è opportuno un check-up di tutta la bocca, per scongiurare la presenza di eventuali patologie cariose in atto.
Se le radici dell'ottavo sono formate, la situazione dovrebbe rimanere stabile nel tempo senza complicazioni nel prossimo futuro, sinceramente valuterei con più attenzione e le ricordo che lei è nel diritto di rifiutare o procrastinare l'intervento se ha dei dubbi in proposito.
[#6] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio ancora per la cortesia e disponibilità,
ho deciso di prendermi un pò di tempo per rifletterci e avere altri pareri.
Un cordiale saluto