Utente 320XXX
Buongiorno

mi è stato prescritto progeffik dal 17 giorno per 14 gg per cisti endometriosica di 15 mm con dolori premestruali e lieve spotting. Dato che cerchiamo una gravidanza, chiedo se la cura è esatta (ho letto pareri discordanti) e se il progesterone interferisce sull'ovulazione.

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Floriano Petrone
24% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Come tutti sappiamo, l'endometriosi è nemica della gravidanza.
Il punto è che dipende dal grado di estensione della malattia.
La sua domanda, non contiene elementi tali da consentirci di capire la gravità della malattia, pertanto non è possibile dare una risposta precisa.
Si presume che il collega o la collega che le ha prescritto questa terapia, si sia basato sul quadro clinico e pertanto la ritenga giusta ed efficace.
[#2] dopo  
320307

dal 2017
Non so nulla perché il ginecologo dice che 15 mm sono pochi perché influisca su di una gravidanza e di provare a concepire. Io però sono molto combattuta perché dopo 4 mesi di rapporti mirati ancora nulla. Vorrei approfondire sperando che non sia troppo tardi. Come devo fare? Premetto che3 anni fa mi avevano trovato due cisti endometriosiche riassorbite con pillola che ho sospeso da 2 anni. In questi 2 anni si sta riformando una delle due.
Ci sono state gravidanze con cisti endometriosiche?
[#3] dopo  
Dr. Floriano Petrone
24% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2016
Le dico subito che non è facile rispondere alla sua domanda.
Ci provo.
Partendo dal presupposto che lo specialista che la sta seguendo è un collega serio e preparato, e le sta dando i giusti consigli e sopratutto stà cercando di evitarle interventi invasivi. SE PERO' Lei desidera veramente "approfondire" a fronte di un problema di endometriosi vs possiblità di gravidanza, dovrà sottoporsi ad una VIDEOLAPAROSCOPIA , intervento che sarà sia DIAGNOSTICO che TERAPEUTICO, nel senso che consentirà una diagnosi precisa sul'estensione ed il Grading della malattia ed al tempo stesso potrà eliminare i focolai della malattia stessa.
Il tutto però va valutato con buon senso e indicazione, e sopratutto parlandone con lo specialista che la segue.