Utente 192XXX
Salve
circa 3 settimane fa ho effettuato la rimozione di un nevo sul gluteo.

ieri ho ricevuto il referto istologico
macroscopia: losanga di cute cm 0,5 x 0,3 x 0,1 contenente una lesione pigmentata di 2mm di diametro

diagnosi: nevo composto. il margine profondo dell'exeresi chirurgica contiene tessuto nevico


Ora il fatto che sia ancora presente tessuto nevico cosa comporta? devo rioperarmi per eliminarlo?

Può darmi problemi a lungo termine?

Grazie Buona Giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nulla di preoccupante in senso oncologico, ma vuol dire che l'exeresi non sia radicale con possibilità teorica di recidiva.

Mostrerei ovviamente il referto al chirurgo.
[#2] dopo  
Utente 192XXX

Iscritto dal 2011
Grazie Mille della risposta!

Per recidiva si intende che potrebbe ricrescere il neo?

Si ero preoccupato in senso oncologico, se non c'è rischio in questo senso sono più tranquillo
Grazie!

Buona Giornata