Utente 420XXX
Buongiorno,
mio marito ha appena ricevuto esito esame spermiogramma, con i seguenti valori:
ESAME DELLO SPERMA
numero di spermatoz per ml 2.000.000
numero di spermatozoi nell'eiaculato 8.000.000
quantità ml 4
ph 7.6
leucociti ALCUNIN
emazie ASSENTI
coagulo PRESENTE
aspetto BIANCATSRO
odore SUIGENERIS
fluidificazione in 25 min REGOLARE
agglutin sperm NEGATIVO
MOTILITA' DOPO 2 ORE
lineare 65%
rotatoria 1%
ondulatoria vivace 2%
ondulatoria lenta 15%
TEST DI ESCLUSIONE DELL EOSINA
positivi 63%
valore 74
SPERMIOCITOGRAMMA
FORME FISIOLIGICHE
normali 62%
con testa allungata 10%
BIOCHIMICA SEMINALE
FOSFATASI ACIDA ul/ml 1380
FRUTTOSIO mg/dl 200
ACIDO CITRICO mg/ml
ciò che ci preoccupa è il numero di spermatozoi.
Grazie dell'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Che ore signore quello spermiogramma hai fatto male . Nelle senso che le forme normali sono percentualmente troppo elevate. Inoltre manca qualsiasi riferimento è il componente non non spermatica. Sarebbe inoltre il caso e gentili e molto gentile da parte sua dire perché è stato eseguito questi esami così perlomeno ci si orienta . Pertanto esegue spermiogramma secondo le norme dell'organizzazione mondiale della sanità e scrive le motivazioni per cui è stata eseguita .così come i gatti non possono essere interpretabili in alcun modo
[#2] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
L'esame è stato eseguito perché stiamo cercando una gravidanza.
Le riscrivo valori come riportati
ESAME DELLO SPERMA
numero di spermatozoi per ml 2.000.000
numero di spermat nell'eiaculato 8.000.000
v.n > 30.000.000
quantità ml 4
vn 1-5
coagulo PRESENTE
aspetto BIANCASTRO
fluidificazione in 25 minuti REGOLARE
odore SUIGENERIS
viscosità NORMALE
ph 7.6 vn 7,2- 7,8
agglutin sper NEGATIVO
leucociti ALCUNI
emazie ASSENTI
motilità dopo 2 ore
LINEARE 65% VN > 60%
ONDULATORIA VIVACE 2%
ROTATORIA 1%
ONDULATORIA LENTA 15%
TEST DI VITAALIT'
positivi 63% vn 60%
valore 74
ANTICORPI ANTISPERMA
igG ASSENTI
vn assenti
FORME FIOSLOGICHE
normali 62%
vn >60%
con testa allungata 10%
ANOMALEI DELLA TESTA
testa amorfa 10%
restanti anomalie testa collo coda 0%, 1%
Spero cosi le risulti più chiaro.
Grazie in anticipo
La motivazione dell esame è la ricerca di una gravidanza. Abbiamo entrambi 38 anni
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Detto questo rifaccio all'esame fatto bene cioè secondo le norme dell'organizzazione mondiale della sanità
[#4] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno dottore,
a fine mese rifaremo l'esame. Fermo restando che, evidentemente, lo spermiogramma che le ho sottoposto non è stato eseguito confacendosi alle norme OMS, ciò che mi premerebbe sapere in questo momento è se, posto l'esame sia comunque corretto, ci potrebbero essere problemi di fertilità con motilità e morfologia regolari e un numero di spermatozoi di 2.000.000 per ml e 8.000.000 nell'eiaculato e un vn di riferimento di >30.000.000.
Resto in attesa di una sua risposta, e la ringrazio della sua attenzione.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Le ho già risposto che gli esami fatti male non li interpreto per non dare interpretazioni sbagliate
[#6] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Mi aiuti a capire, ci è quindi stato consegnato un esame non attendibile, e quindi il prossimo potrebbe avere risultati del tutto differenti? Ho fatto leggere l'esame alla mia ginecologa e ci ha detto di ripetere lo spermiogramma per verificare il numero degli spermatozoi, ma ci ha tranquillizzati sugli altri valori, a suo dire soddisfacenti. Il prossimo passo sarà naturalmente consultare un andrologo. A questo punto, però, sono confusa: come mai il laboratorio di analisi ha eseguito in questo modo l'esame? Al prossimo potrebbe quindi esserci un risultato diverso anche su morfologia e motilità. E' davvero scoraggiante.
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora 2 milioni di spermatozoi per millilitro il vero disastro. Quindi la sua ginecologa non credo che le abbia detto una cosa corretta . Ma siccome l'esame è stato fatto male ripeto male il dato non è assolutamente attendibile quindi prima di dare una notizia peraltro pesante e perfida preferirei che l'esame fosse fatto correttamente . Non è certo la prima volta che un esame orrido come questo quando ripetuto correttamente ha dato esito di assoluta normalità non è certo la prima volta che un esame orrido come questo quando ripetuto correttamente ha dato esito di assoluta normalità . Vede quindi di regolarsi in tal senso
[#8] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno dottore,
torno a scriverle perché l'attesa del prossimo spermiogramma ci sta logorando.
La nostra paura è che anche i risultati di morfologia e motilità vengano sconfessati, e quelli del numero di spermatozoi confermati. Mi sembra molto improbabile che il prossimo esame possa dare un esito di gran lunga diverso. Inoltre, stando così le cose, anche se i dati di motilità e morfologia venissero confermati, mi pare di capire sarebbe comunque impossibile una gravidanza, non solo naturale.
Credo sia quindi inutile confidare nel prossimo spermiogramma, che faremo intorno al 23 agosto (attendo appuntamento), questa volta in struttura ospedaliera pubblica e non in laboratorio di analisi privato.
La ringrazio di avermi letto, e le sarei grata se ancora una volta mi rispondesse, al momento il solo specialista con cui mi sto confrontando è lei.


[#9] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Vediamo come va ma comunque quello spermiogramma già così con me abbastanza brutto
[#10] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Motilità lineare dopo 2 ore 63% vn > 60%, forme fisiologiche normali 62% vn 60%, quantità ml 4 vn 1-5, vitalità 63% vn > 60, swelling test 74 vn >70 (stando ai parametri di rif del metodo usato) sono dati "brutti"? Potrebbe essere più esaustivo, gentilmente? La ringrazio in anticipo e attendo con ansia delucidazioni.
[#11] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Le riscrivo i valori dell'esame, e confido in una sua risposta, se possibile un po' più esaustiva. Grazie ancora dottore.
ESAME DELLO SPERMA
numero di spermatozoi per ml. 2.000.000 vn > 30.000.000
numero di spermatozoi nell'eiaculato 8.000.000
quantità ml 4 vn 1-5
coagulo PRESENTE
aspetto BIANCASTRO fluidificazione in 25 minuti REGOLARE
odore SUI GENERIS
viscosità NORMALE
ph 7.6 vn 7.2- 7.8
agglutinaz sper NEGATIVO
leucociti ALCUNI
emazie ASSENTI
cellule epiteliali ____
corpuscoli prostatici ____
MOTILITA' DOPO 2 ORE
lineare 65% vn > 60
ondulatoria vivace 2%
rotatoria 1%
ondulatoria lenta 15%
TEST DI ESCLUSIONE DELL'EOSINA
test di vitalità
positivi 63% vn > 60
SWELLIG TEST
funzionalità di membrana
valore 74 vn > 70%
ANTICORPI ANTISPERMA
IgG ASSENTI vn assenti

SPERMIOCITOGRAMMA
FORME FISIOLOGICHE
normali 62% vn > 60%
con testa allungata 10%
FORME IMMATURE
con residui citoplasmatici alla testa 0%
con residui citoplasmatici al collo 6%
ANOMALIE DELLA TESTA
testa amorfa 10%
testa duplice 0%
testa senza acrosoma 2%
testa angolata 1%
testa arrotondata 2%
forme macrocefali 0%
forme multiple 0%
forme microcefali 1%
testa isolata 3%
ANOMALIE DEL COLLO
collo deforme 0%
collo ingrossato 0%
ANOMALIE DELLA CODA
flagello corto 0%
flagello duplice 1%
flagello avvolto 0%
flagello lungo 0%
ALTRE FORME
forme in lisi 0%
forme evanescenti 0%

BIOCHIMICA SEMINALE
FOSFATASI ACIDA Ul/Ml 1380 vn Ul/ml 100-800
FRUTTOSIO mg/dl 200 vn mg/dl 150-450
ACIDO CITRICO mg/ml 5.8 vn mg/ml 2-6

STUDIO DELLA APTOLOGIA FLOGISTICA SEMINALE
ESAME CULTURALE
esito NEGATIVO carica batterica
[#12] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Senta le ho detto che il suo esame e fatto male, per cui non è interpretabile s meno che il medico non sia un pressappochista .inutile che insista.
[#13] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Perfetto. Poiché mi ha però parlato di "2 milioni il vero disastro", ha paventato possibilità di "notizia pesante e perfida" e in ultimo di spermiogramma "già così come è abbastanza brutto", comprenderà la mia ansia di maggiori informazioni, che non voleva essere insistenza, ma richiesta di contezza, seppure su un esame da rivedere. La ringrazio e la saluto.
[#14] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Signore la medicina ha le sue regole proprie che sono diverse da come lo vuole vedere lei e da quello che chiede . Se dovessi dar retta ad uno spermiogramma malfatto le dovrei dire che è un disastro ma siccome personalmente detesto la superficialità che pare attecchire un po' dovunque mi sono permesso di dirle come certi spermiogramma i fatti male possono indurre In disperazioni senza motivo vede pertanto di regolarsi di conseguenza e di non reiterare il interiormente un quesito che sarai costretto a rigettare
[#15] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Dottore, mi perdoni ancora l'ansia con cui le ho sottoposto un esame non corretto, ma il colpo è duro. Ho ben capito che i valori non sono attendibili, che su quel numero/ml è inverosimile una buona motilità. Non mi resta che sperare in un esito che sconfessi l'oligospermia severa di mio marito nel prossimo esame. Nel frattempo ho prenotato anche l'ecografia dall'urologo. Grazie dell'ascolto.
[#16] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno dottore, ho esito del nuovo spermiogramma.
Aspetto grigio trasparente omogeneo
Viscosità normale
Liquefazione 60 minuti (entro 60 minuti)
Volume 6,0 ml >1.5
Ph 7,6 > 7,2
Concentrazione 1,0 milioni/ml >15.0
Totale 6,0 milioni >39.0
Motilità totale 30% >40
Progressiva rapida (1h) // % >40
Progressiva lenta o irregolare (1h) // % >32
Non progressiva (1h) //
Assente (immobili) (1h) 70,0
Normali // % >4.0
Anomaloe della testa //
Anomalie del collo //
Anomalie della coda //
Residui citoplasmatici //
Agglutinazione assente
Leucociti 0.1 milioni <1.0

Io e mio marito siamo disperati, ci pare di capire siano disastrosi anche mprfologia e motilità. Attendo una sua risposta e ancora una volta la ringrazio dell attenzione.
[#17] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Ancora una domanda dottore: come mai per quanto riguarda la morfologia viene indicato //? Perché il risultato è di 100% forme anormali? Mi perdoni se la disturbo, ma sono momenti drammatici e confusi. Grazie ancora dottore, se avrà modo di leggermi le sarò davvero grata.
[#18] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
lo spermiogramma è un rappresentazione della capacità di produrre spermatozoi. per cui se una grandezza è molto alterata (nel vostro caso la concentrazione) è da illusi ritenere che le altre grandezze (motilità e morfologia) siano buone, e viceversa. Ed in questo senso il suo spermiogramma precedente era fatto da cani, ma era inutile spaventarvi allora.
Pertanto, con tutto il rispetto per la sua ginecologa che pensi agli uteri suoi, che agli spermatozi ci pensiamo noi, questa è la situazione. Pertanto operativanemte bisogna vedere quali sono le cause:
esgua ulteriore spoermiogramma che è esami che ha alti e bassi,
e poi porti il marito0 da collega.
Faccia esami ormonali (da concordare con l' andrologo di riferimento, per lo meno sono da eseguire FSH, LH, Prolattina, estosterone totale e 17 beta due estradiolo) e genetici (sempre da concordare, ma per lo meno microdelezione Y e cariotipo) in base a quello si vedranno cause e terapia.Faccia anche ecodoppler scrotale. Circa la metà dei casi sono curabili, negli è necessaria fecoindazione assistita.
Vietati assolutamente: fumo, sovrappeso ed integratori alimentari. Questi ultimi sono da mettere al bando o nella pattumiera.
Quando ha fatto tutto faccia sapere.
[#19] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno dottore,
Non sa con quanta ansia ho atteso la sua risposta. Abbiamo prenotato ecografia dall'urologo, e da lui ci faremo indirizzare da collega andrologo. Faremo tutti gli esami che ci ha detto. Mio marito è un fumatore ed è sovrappeso, questo è un dato di fatto, bisogna correggere entrambe le cose. Ancora una domanda: i dati con // indicano che la quantità è minima, da rendere impossibile la lettura di motilità e morfologia? So che ora conta poco, ma almeno sulle forme normali avrei voluto sapere... la ringrazio come sempre dottore, ci è prezioso in questi momemti di grande buio.
[#20] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Quelle barre significa dati non clinicamente significativi. Dica al marito che io non prendo in terapia pazienti fumatori e sovrappeso poiché con uno spermiogramma del Genere o si sono tutti i metodi a nostra disposizione oppure è tempo perso tentare una terapia questo parere è condiviso in tutti i paesi anglosassoni
[#21] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dottore. Quindi lei come interpreta i valori di motilità e morfologia? Mio marito è molto spaventato da questa situazione, quindi penso abbia capito che bisogna correggere il tiro su fumo e peso. Ne va del nostro progetto di vita.
[#22] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
l' esame va interpretato in toto, come le ho già detto. SI DIMENTICHI QUELLO CHE HA DETTO GINECOLOGO. L' esame e la situazione sono bruttarelli, ma risolvibile nella metà dei casi. Così è. E non vi è altro d dire per ora.
[#23] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Ok dottore. La aggiornerò al prossimo spermiogramma/ visita ecografia dall'urologo. Grazie ancora della sua disponibilità, e soprattutto di averci aiutato a renderci conto della situazione con franchezza e puntualità.
[#24] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno dottore,
torno a scriverle, sottoponendole gli esami che ad oggi abbiamo eseguito.

TSH -TIROTROPINA (met ECLIA) mcUI/ml 1,24 vn 0,27- 4,20
LH ORMONE LUTEIZZANTE mUI/ml 6,10 vn 1,60- 8.60
FSH ORMONE FOLLICOLO
stimolante plasmatico mUI/ml 6,70 vn 1,60- 11,00
HPRL PROLATTINA
ng/ml 8,10 vn 4,04- 15,20
17BETA ESTRADIOLO pg/ml 47 vn 25,80 -60,70
TESTOSTERONE PLASMATICO ng/ml 8 vn 2,80-8,0

Abbiamo effettuato anche un nuovo spermiogramma che non abbiamo ancora ritirato, ma l'ospedale ci ha comunicato telefonicamente che il numero spermatozoi/ ml è di 5 milioni e la motilità progressiva 25% (lo ritireremo venerdì).
Venerdì pomeriggio abbiamo ecodoppler e visita urologica.

Ci dà una mano a leggere il referto degli esami?
Grazie come sempre dottore.
Mio marito, nel frattempo, ha iniziato a fare sport (running con amico medico che lo segue) e ha ridotto il numero di sigarette a 4/5 al giorno (è stato un fumatore per anni, e pian piano sta uscendo da questo bruttissimo vizio); sta inoltre seguendo un'attenta dieta mediterranea.

Grazie dottore, aspettiamo con ansia una sua risposta.
[#25] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Meglio che si sia deciso a fare vita sana. Gli ormonali sono nella norma, cioè: in base a ecodoppler s rotale visita ed esami genetici si può vedere se è possibile terapia . Idem per spermiogrsmma
[#26] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Va bene dottore, la aggiornerò venerdì a seguito visita urologica e ecodoppler. Ci è di grandissimo aiuto, seppure a distanza, la sua esperienza e la sua disponibilità. Noi, ricominciamo a sperare, non so se siamo patetici, ma dopo questi esami ci sentiamo un pochino più fiduciosi. A presto dottor Cavallini.
[#27] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Buonasera dottore,
Abbiamo fatto visita urologica: tutto nella norma, non c'è varicocele né prostatite, ecografia scrotale nessun riscontro negativo. Davanti a tutto questo, e agli spermiogramma con valori simili, urologo ci ha prescritto spermiocoltura e esami genetici; tuttavia, a suo avviso scoprire la causa di questa oligospermia lascia il tempo che trova, con esami ormonali nella norma non vede possibili terapie efficaci al nostro obiettivo, e ci ha detto di procedere immediatamente con crioconservazione e icsi.
Siamo ovviamente distrutti psicologicamente, speravamo in una terapia che potesse migliorare le cose. Il suo parere in questo momento sarebbe per noi importantissimo. In attesa di sue, la saluto caramente dottore.
[#28] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Il collega non ha torto, anche se un tentativo con antiossidanti, magari, si può fare, anche se di rado da successo con esami ormanali ed ecodoppler negativi
[#29] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Si tratta quindi di oligospermia idiopatica, quello che più temevo. Considerando che anch'io sono reduce da intervento di fibroma importante, e che ho ancora cinque miomi di pochi mm, urologo ci ha detto che anche le possibilità di riuscita della icsi non sono alte. Non so dottore, se rivolgermi ad altro specialista che prenda in considerazione terapia, o tentare subito icsi. Sono disperata, anche se so che ora bisogna tirar fuori i debti e combattere.
[#30] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
cara signora mi sta dando notizie che indicano che ICSI sia necessaria, anche se 5 miomi sono tantini.
[#31] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Nella mia ultima ecografia non erano neppure visibili, quando mi sono operata il prof mi disse che non avrebbero inficiato eventual e gravidanza, per il resto tutti i miei esami sono nella norma. Crede che una icsi sia ancora meno probabile?
[#32] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Il mio a me da fastidio quando altera il cavo uterino per questo serve una isteroscopia diagnostica ed eventualmente operatoria per rimuoverli ma questa è roba da ginecologi
[#33] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Ho effettuato isteroscopia e pare sia tutto a posto. Mi fu detto anzi di affrettare gravidsnza approfittando della situazione non degenerata di questi miomi. Detto questo, come ho letto in una sua risposta ad un utente "disperato", CALMA E GESSO (che è diventato un po' il nostro mantra in questi giorni durissimi). Procediamo subito con la crioconservazione, ripetiamo spermiogramma a fine mese, continuiamo con sport, dieta mediterranea e iniziamo il percorso della icsi. Essendo entrambi cattolici, mio marito ed io ci affidiamo con fede, e accetteremo quello che sarà. Grazie ancora dottor Cavallini.
[#34] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Ecco brava e auguri
[#35] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Il mio a me da fastidio quando altera il cavo uterino per questo serve una isteroscopia diagnostica ed eventualmente operatoria per rimuoverli ma questa è roba da ginecologi
[#36] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno dottore,
torno a scriverle, per una domanda alla quale non so se lei riterrà opportuno risponderci, ma ci proviamo lo stesso, confidando in lei e nella disponibilità che sinora ci ha dimostrato. Stiamo iniziando il difficile percorso di orientamento della icsi e scelta del centro PMA: a tal proposito, le chiedo quale sente di consigliarci, in base alla sua esperienza. Se riterrà inopportuna la mia domanda, lo capirò. Un caro saluto.
[#37] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Semplice chieda al centro designato di fare Imsi o icsi con selezione in birifrangenze. Poi mi sappia dare risposta.
[#38] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Dottore, ho dovuto naturalmente "guglare" (ormai sono quasi pronta a scrivere una tesina di prima superiore sull'argomento infertilità maschile, dopo tutte le ricerche che sto affannosamente facendo). Se ho ben capito, si tratta di “Diagnosi genetica preimpianto", è corretto?
Le chiedo: non tutti i centri di PMA adottano il metodo di selezione in birifrangenze?
Le chiedo ancora, nel nostro caso di oligospermia severa e a quanto pare idiopatica (per quanto possono valere le info che le ho potuto fornire a distanza) sarebbe quindi più indicata una IMSI?
Nei prossimi giorni io e mio marito effettueremo gli esami genetici.
Grazie dell'ascolto dottore.
[#39] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Buonasera dottor Cavallini,
torno a scriverle per aggiornarla sulla nostra situazione.
Abbiamo eseguito spermiocoltura, che non ha rilevato nessun tipo di infezione. Abbiamo inoltre eseguito gli esami genetici: cariotipo normale per me e mio marito, microdelezioni del cromosoma Y per mio marito, normale. Abbiamo anche eseguito l'analisi di mutazioni del DNA per fibrosi cistica, per mio marito nessun problema, io sono risultata essere portatrice sana. In virtù di questo, stiamo eseguendo un ulteriore esame sul dna di mio marito, il sequenziamento del dna, come suggerito dal genetista, in vista della ICSI.
Secondo lei, questo quali problemi potrebbe causare a eventuale formazione di embrione, fermo restando che il centro PMA a cui abbiamo deciso di rivolgerci effettua la diagnosi genetica pre-concepimento e pre-impianto?
A metà novembre ho appuntamento con il prof che mi ha operata per il fibroma lo scorso anno, per capire la situazione attuale del mio utero. I miei esami ormonali indicano un ormone antimulleriano di 1.09, ho 38 anni appena compiuti.
Dopo di ciò, partiremo con il percorso della icsi, che spero possa essere velocizzato dagli esami già effettuati e da un quadro, circa le cause della infertilità, abbastanza chiaro.
Un'ultima cosa, il centro pma che avremmo scelto si trova a Roma, e sarei seguita dal prof. Ubaldi (mi perdoni, non so se faccio bene a dirlo, in caso ignori questa info).
Resto in attesa di una sua risposta; questi mesi sono stati durissimi, ma siamo ormai pronti a intraprendere questa strada, che poi è la nostra unica possibile, e una sua parola ci sarebbe preziosa.
Un caro saluto dottore.
[#40] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
La dispermia severe e indicazione alla diagnosi preimpianto dal lontano 2008. Bisogna essere sicuri di non trasmettere la fibrosi cistica al nascituro. A questo servono gli esami non ad altro. Il prof sa il fatto suo e me lo saluti