Utente 163XXX
Salve dottori, vi scrivo per porvi un quesito relativo alla mia situazione.
Ultimamente, da come ho iniziato gli studi universitari, sono costretto a stare ore ed ore sui libri e materiale didattico sul pc.
Il problema è che molte volte, dopo o anche durante lo studio avverto una sensazione di stanchezza visiva, come se avessi gli occhi pesanti con un leggero senso di offuscamento visivo.
Mi son recato ad effettuare una visita oculistica, la diagnosi è stata di Astenopia, senza però alcun problema relativo ai gradi della vista, ma dato che sforzo molto la vista per lo studio mi ha consigliato l'utilizzo di occhiali da lettura con una graduazione di +0,50.
Ora la mia domanda è questa: non fa male utilizzare delle lenti da +0,50 anche se non ho deficit visivi?
Vi ringrazio per l'attenzione
Vi auguro un buon proseguimento di lavoro.
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sua domanda :
1)non fa male utilizzare delle lenti da +0,50 anche se non ho deficit visivi?

risposta
e’ una lente con un gradazione utile allo studio, alla lettura ed al lavoro da vicino anche al Computer, sarebbe perfetta se ci mette anche il filtro per la luce BLU...
Anche se lei non avesse deficit da vicino , questa lente puo’ essere utle per migliorare le sue PRESTAZIONI
[#2] dopo  
Utente 163XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio molto gentile