Utente 406XXX
Salve, da qualche settimana mi sono comparsi dei condilomi in vagina, all"interno delle piccole labbra. Nell ultimo anno non ho avuto rapporti sessuali non protetti, contatti sessuali possibili. Farò un pap test e un hpv test. Ma ho molti dubbi. I condilomi sono sempre causati da Hpv? Se con Aldara non vanno via, come si procede? quali sono I rischi? Una volta curati , possono ricomparire? E con il partner? Lui non ha avuto nessun sintomo, come posso averli presi?
Invece se con aldara scompaiono il virus resta sempre? E possono quindi ricomparire in un altro momento? Quindi posso sempre rischiare di trasmetterli?
Se lui non ha avuto sintomi, può comunque avere il virus? Cosa deve fare? Spero in una vostra risposta. Ho molta paura.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Bisogna distinguere l'infezione virale da HPV sulla vulva (genitali esterni ) che si manifesta con la comparsa dei CONDILOMI, dalla infezione sul collo uterino e vagina che si evidenzia con HPV test e PAP test (prevenzione del carcinoma del collo uterino ) .
Dopo il trattamento topico dei CONDILOMI si crea una immunità locale che evita la reinfezione dello stesso ceppo di HPV (solitamente HPV 6 e HPV 11) .
L' infezione da HPV è sessualmente trasmessa nel 99 % dei casi , raramente può essere trasmessa , e in una minoranza di casi , per contatto di tipo cutaneo.
L'infezione cutanea (condilomi) da Papillomavirus può avvenire attraverso il contatto con oggetti o superfici contaminate dal virus , in presenza di lesioni dell'epidermide , che consentano l'inoculazione del virus HPV nelle cellule epiteliali
Saluti