seno  
 
Utente 399XXX
Buonasera, sono una ragazza di 21 anni, sono un po' sovvrapeso, peso 60kg ma assumo uno stile di vita abbastanza regolare e salutare in quanto all eta di 14/15 anni ero obesa. A causa del mio sovvrapeso e anche per genetica ho un senso molto prosperoso e pesante ( quasi una quinta ) e sono una fumatrice anche se non accanita. Da poche settimane ho notato dei dolori intercostali all altezza del seno e sotto, non sono molto dolorosi ma ovviamente sono un po fastidiosi, quando mi vengono mi viene di istinto respirare profondamente, vorrei sapere se secondo voi può essere una cosa grave, io appunto ho pensato che questi dolori potrebbero essere la causa del fumo o del mio seno pesante, o perché ho cominciato da qualche settimana a fare attività fisica dopo tutta l estate, ma si parla comunque di una semplice corsa o camminata veloce. Sono una persona che su queste cose si agita abbastanza in fretta e spero che non possa essere nulla di grave. Grazie per l attenzione
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
12% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Si agiti di meno e sia più coerente: lei teme per la sua salute e continua a fumare!
Non le pare una contraddizione in termini?
Si espone volutamente a un sicuro rischio di eventi cardiovascolari e cerebrovacolari, pneumologici, oncologici e poi si preoccupa delle "nevralgie" ?
Per via telematica mi pare che tra il peso del suo seno e la attività fisica che ha ricominciato possa aver stirato qualche struttura muscolo tendinea.
Le consiglio pertanto di farsi vedere in prima istanza dal medico curante.
E poi di smettere di fumare oggi stesso.
Se vuole, mi faccia sapere.
Vive cordialità,
Dott. Caldarola.