Utente 425XXX
buongiorno , circa un anno fa ho bevuto la cedrata di una persona che ho poi saputo in seguito essere infetta da epatite di tipo C e da virus dell Hiv , questa persona in seguito poi ad una nostra chiacchierata mi ha rivelato che la bevanda non gli era gradita e che ne aveva risputato una parte(quindi ho bevuto la sua saliva), ora appurato che la bottiglietta fosse trasparente e che guardandola non vi ho rinvenuto tracce ematiche che penso si sarebbero dovute notare all'interno di un liquido incolore , c'è qualche possibilità che abbia potuto prendere i virus , tengo a precisare di essere vaccinato invece per il virus dell'epatite di tipo B e che non sono al corrente di evenutuale infezione da parte di questa persona al virus B (cioè potrebbe averlo o non averlo non lo so) in questo caso il vaccino può avermi protetto ?
Da quel giorno è passato un anno e non ci avevo mai pensato ma stamattina mi sono svegliato con questa paranoia , in ogni caso sono molto preoccupato e ho prenotato gli esami , ma mi farebbe molto piacere ricevere anche un'opinione prima di queste analisi per capire se sono in pericolo.
Vi ringrazio anticipatamente per l'ottimo servizio offerto alla comunità di internet!
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Spero che, come stamattina si è svegliato con questa "paranoia", dopo la nottata che sta per passare e che si dice porti consiglio, si risvegli domani mattina senza più alcuna paranoia.
Perchè NON ha corso nessun rischio nè per l'HIV nè per HCV.

Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Dottore la ringrazio x la risposta e anche per il mondo simpatico con cui me la formalizzata , mi sento rassicurato , peró non mi ha risposto riguardo Hbv il vaccino mi é stato fatto da bambino, é ancora attivo ?(ho 24 anni) , poi dottore mi scusi se le faccio un ulteriore inverosimile costatazione , se questa persona avesse sputato oltre alla saliva qualche goccia di sangue , sarei stato a rischio? , so che l hiv si degrada facilmente con i succhi gastrici ? ,ma x quanto riguarda l'hcv ? Ci tengo a precisare che non c'é stato contatto di alcun tipo con ferite aperte(non ne avevo) ... E che la constatazione e di tipo solamente ipotetico nell'ambito della remotissima ipotesi che io possa non aver notato tracce ematiche ( l'ipotesi e assai remota dato che ricordo come fosse ieri il momento in cui mi sono specchiato in quel calice) La ringrazio dottore x la risposta che mi darà e le auguro buon lavoro :)
[#3] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Dottore le ho fatto questa domanda perché non si e trattato di un semplice appoggiare la bocca vicino al calice appartenuto ad una persona portatrice del virus ,ma questa persona mi ha detto proprio di aver risputato all interno del calice , quindi una quantità di saliva assolutamente maggior rispetto a quella con cui si puó venire a contatto col solo appoggiare le labbra , dottore adesso vado a dormire spero che la notte porti consiglio ma secondo lei mi preoccupo inutilmente ?
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Guardi,
se dobbiamo parlare del sesso degli angeli o elucubrare con i retropensieri ci possiamo anche divertire ma non porta a nulla di concreto.
Il suo amico avrebbe dovuto vomitare sangue in quella cedrata perchè lei potesse correre il rischio di HIV - HCV.
Il colore non sarebbe stato giallo.

In quanto al vaccino per HBV ci sono dati, dopo 20 anni dall'uso del vaccino, secondo il quale lo stesso conferisce protezione a vita e non va richiamato.
Io aderisco a questa scuola di pensiero.

Pertanto si tranquillizzi e passi una notte serena.
Dott. Vincenzo Caldarola.
[#5] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
grazie dottore la ringrazio x la gentilezza lei meriterebbe una citazione all'albo dei benefattori dell'umanità !
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Beh non esageri.......
ahahahah
Comunque grazie sarebbe una falsità dire che i complimenti non fanno piacere. Specie se come i suoi sono spontanei. Grazie ancora.
Stia sereno.

Buone cose,
Dr. Caldarola.