Utente 423XXX
Buongiorno, scrivo per chiarirmi un dubbio.
Due giorni fa ho avuto un'esperienza con un ragazzo con cui sto uscendo da un po'. Prima mi sono strusciata sul suo pene, però indossavo l' intimo, poi l'ho masturbato e lui mi ha eiaculato sulla pancia. Ho toccato per sbaglio lo sperma solo mentre mi pulivo con della carta, però poi ho pulito le mani con dei fazzoletti. Lui si è toccato il pene mentre mi eiaculava addosso e non so se poi sia venuto a contatto con il suo sperma o meno. Se per caso ho toccato per sbaglio gli occhi o la bocca, o lui ha fatto lo stesso con me, oppure ho mangiato le unghie (sono abbastanza sicura di non averlo fatto prima di tornare a casa e lavarmi con acqua e sapone), non dovrebbe costituire rischio di contagio perché è contatto indiretto, giusto?

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
gentile Signorina,
la dinamica che descrive non è a rischio di trasmissione di HIV.
Perciò si tranquillizzi.

saluti cari,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 423XXX

Nemmeno se ho infilato le dita in bocca e quindi non solo a contatto con le labbra? Oppure lo ha fatto lui mentre ci baciavamo?
Comunque grazie mille dottore per la sua celere risposta e la disponibilità

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Guardi,
se ha infilato le dita in bocca sporche di sperma in quantità abbondante è un conto.
Se le ha infilate dopo essersi pulita con le salviette o quello che sia il rischio non c'è.
Lo stesso vale per le dita del partner.

Saluti Cordiali,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 423XXX

No ovviamente se fosse stato in quantità abbondante me ne sarei accorta. Il fatto che io oggi abbia un po' di mal di gola e raffreddore quindi non è correlato?
La ringrazio molto per la sua disponibilità.

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
non vi è nesssuna correlazione.

cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.