Utente 414XXX
Gentile dottore, sono una ragazza di 19 anni e a parte la celiachia non soffro di gravi patologie.
Scrivo in merito a dei sintomi che mi fanno preoccupare, stamattina mi sono svegliata di scatto a causa della tachicardia e una forte sensazione di vuoto alla bocca dello stomaco...
Per Tutta la giornata ho avuto forti giramenti di testa, in alcuni momenti mi sembrava di svenire, ora, la situazione mi sembra peggiorare, ho come la sensazione di avere la gola gonfia, la lingua sembra che si tirasse in dentro, non riesco a deglutire bene, il respiro è pesante e corto, ho misurato il polso ed è di 80 bpm, ho una nausea fortissima, come se dovessi vomitare da un momento all'altro e inoltre sembra come se dovessi eruttare ma è come se mi si bloccasse dentro... dovrei preoccuparmi ? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non vedo nesso con problemi cardiovascolari.
Penso che lei abbia una notevole quota ansiosa.

arrivederci
cecchini
[#2] dopo  


dal 2016
Ecco ma come è possibile che l'ansia abbia gli stessi sintomi di un infarto, cioè come posso capire che questo gonfiore alla gola veramnte straziante non è per colpa di una qualche allergia o di un qualche problema cardiaco?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentile utente, l'ansia fa anche molto di peggio.
La saluto

cecchini
[#4] dopo  


dal 2016
Spero al più presto di uscirne, grazie per la sua disponibilità