Utente 878XXX
Buongiorno, sono una ragazza di circa 30 anni A causa dell'ovaio policistico ho avuto problemi di peli superflui sul mento. Per diversi anni mi sono sottoposta ad elettrocoagulazione, ed anche a procedimenti di depilazione alternativa, quali la pinzetta elettrica; ho assunto la crema vaniqa per il rallentamento della crescita e la pillola anticoncezionale diane.
Oggi il problema dei peli superflui è quasi risolto, ma ce n'è un altro.
Nel corso dell'ultimo anno ho notato un consistente aumento del volume del mento. Spesso si formano infezioni, con fuoriuscita di sangue e pus e peli così sottili da poter essere visti soltanto al microscopio.
Quando non ci sono infezioni, il mento risulta comunque molto gonfio.
Ho fatto un trattamento a base di bassado (per un mese), continuo a prendere la pillola e quando si formano le infezioni metto localmente una pomata, eritromicina.
Intanto mi sottopongo a sedute di linfodrenaggio.
Non ci sono risultati apprezzabili, perciò mi rivolgo a voi.
Spero che possiate essermi d'aiuto, vi ringrazio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, innanzitutto va chiarita la problematica che qui descrive della regione del mento (acne zonale?rosacea? cisti? granulomi? altro?).Una volta inquadrata la patologia si possono instaurare le opportune terapie.
Cari saluti