Utente 866XXX
salve sono un ragazzo di 26 anni e sto perdendo i capelli sono andato da un dermatologo e mi ha dato alcune cose da prendere ma i risultati non sono stati un granchè anzi........
avrei deciso di fare un trapianto ma cercano su internet ho trovato un sacco di centri specializzati con ottime referenze, che ne parlano benissimo ed assicurano ottimi risultati e garanzie.
come potrei fare a distinguere un centro da un altro? come potrei verificarne l' affidabilità?
sarei molto lieto di ricevere una risposta GRAZIE.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, innanzitutto che tipo di trapianto?Presumo un allotrapianto, cioè con capelli suoi, solitamente presi a livello della regione nucale area mai interessata dall'alopecia androgenetica.Per quanto riguarda i Centri noi da tal sede non possiamo fare nomi, ma il passaparola ed il confrontarsi con il suo curante, può indirizzarla sul sicuro.
Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Sappia ancora Gentile utente, una cosa fondamentale e che purtroppo in tema di trapianti non passa quasi mai al paziente:

- l'AUTOTRAPIANTO (trapianto di capelli propri provenienti dalla zona occipitale - non responsiva agli ormoni) è ad oggi la tecnica possibile e più utile per chi cerca una soluzione al rinfoltimento dei capelli

- l'Autotrapianto però NON può essere lasciato solo: il paziente deve comunque effettuare la terapia (quella seria e farmacologica per la calvizie) : s

enza quella, i capelli trapiantati sopravviveranno, ma gli altri continueranno il processo di miniaturizzazione e "spariranno" lasciando solo le isole trapiantate: certo non un bel risultato.

si rivolga al deramtologo per sapere quali le terapie migliori e a quale trapianto affidarsi.

cari saluti