Utente 433XXX
Salve a tutti.Ho 16 anni e da 3 mesi ho un linfonodo gonfio sul collo.Il mio medico di base ha detto che è reattivo ed è piccolo quindi non bisogna preoccuparsi,pero chiedo conferma anche a voi.Mi ha detto che è reattivo a causa della dermatite che ho in testa oltre ad avere molto acne,pero non mi ha prescritto nessun esame.Ecco le caratteristiche:
-Al tatto misura 1 cm.
(Ho il brutto vizio di palparlo molto MOLTO spesso anche in maniera RUDE e quando lo faccio si gonfia di più)
-Ha una consistenza abbastanza molle e mobile
(Mobile nel senso che se con il dito spingo sul linfonodo, esso"sguiscia" a destra di qualche cm)
-Il medico mi ha dato un antibiotico e dopo aver finito la cura,sembra essersi ritirato un po(prima era avvertibile con il collo dritto e rilassato,ora solo con il collo in tensione).
-Non so quanto influisce,pero sono magro e ho letto che i linfonodi del collo si avvertono nei colli magri.

Ho chiesto consulto perché su internet ho letto che nei linfonodi gonfi ci sono i tumori(metastasi di cancri,linfomi,leucemie) e mi è preso il panico.Ho letto che toccando spesso il linfonodo si può gonfiare vero?Non ho sofferto di sintomi correlati a tumori(dimagrimento,stanchezza,prurito)

P.s.Non credo di avere la mononucleosi poiché l'ultima storia l'ho avuta molto tempo fa.Ho letto anche di citomegalovirus e toxoplasmosi ma non ci ho capito un tubo.
P.p.s.ho letto che i linfonodi da linfoma sono molto grandi però non mi fido.Mi sono tastato in tutta la regione ascellare,tutta l'inguine,il torace e la nuca e non ho trovato linfonodi o altri bozzi sospetti.


Cordiali saluti e grazie dell'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ma quali tumori e metastasi...da quanto descrive dovrebbe staccare dalla ricerca di informazioni sulla rete ed affidarsi esclusivamente al curante,

in attesa degli approfondimenti non si rovini l'esistenza (^____^) cercando informazioni sulla rete su un tema così ansiogeno
Legga perchè dovrebbe staccare e le allego alcuni consulti, anche se richiesti su temi differenti, ma che hanno in comune...la cancerofobia.
http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html
http://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-interna/485977/Linfonodi-collo-gonfi#2225113
http://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/481804/Retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni
http://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/501083/Preoccupazione#2295319
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/linfonodi_sistema_linfatico.htm

Tanti saluti
Salvo Catania
[#2] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2016
Grazie dottore.I linfonodi tumorali che caratteristiche hanno?Ormai sono 4 mesi che sta la ed è sempre uguale.Solo dopo l'antibiotico si è ritirato un po.Ho letto che i linfonodi tumorali so gonfiano tanto o no?Abito lontano da il mio medico di base e i miei genitori lavorano tutto lo giorno.Se fossi maggiorenne mi sarei fato già tutti gli esami.Non so quanto possa influire ma quando ho scoperto il bozzo ho avuto un bruttissimo lutto.(Potrei avere il linfonodo da molto più tempo,io l'ho SCOPERTO 4 mesi fa).Sono preoccupato di avere un cancro.
[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Quando avrà tempo si faccia visitare dal curante e non ci pensi più.