Utente 362XXX
Buonasera, ho 31 anni soffro di ipotiroidismo di hashimoto,diabete tipo 2,fibromialgia,depressione ed attacchi di panico, diverse carenze vitaminiche. Il 21 agosto 2016 per salvare un gatto da una macchina mi son presa un bel graffio di circa sei cm che va dal polso alla mano e altri vari graffietti di cui uno sulla vena. Stavo già soffrendo di attacchi di panico più frequenti ma il 5 settembre ne ho avuto uno bruttissimo attacco di panico alla guida e da lì è iniziato un incubo. I miei sintomi debolezza,stanchezza cronica,sonnolenza diurna, depressione e dolori ovunque sono aumentati a dismisura e ho iniziato a soffrire di derealizzazione. Agli ultimi esami fatti (eseguiti per sospetta spondiloartrite tra cui c'erano i marker tumorali) sono risultati il cea a 5.21 (valore di laboratorio inf. a 5) ves a 32 (valore max laboratorio 20) e pcr a 6.00 corrispondente al valore Max del laboratorio. Sto prendendo antidepressivi,ansiolitici e antiepilettici perché ho alterazioni della percezione del tempo e della realtà. Siccome al lato del graffio, di cui porto ancora la cicatrice, si sente una specie di pallina dura non vorrei aver preso qualcosa che magari a che fare coi i miei sintomi. Non ne ho mai parlato al medico perché non ci pensavo ma recentemente ho ricordato che questo mio profondo malessere è iniziato circa 2 settimane dopo il graffio. Potrei aver preso qualche infezione?? Tra l'altro in una recente eco mammaria sono risultati linfoadenopatie sclerolipomatose ascellari. C'è qualche esame chee potrei fare per escludere un'eventuale infezione? Grazie e scusate per questo lungo post.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
guardi stia tranquillo perchè la sua azione è benemerita e lei con il graffio del gatto non ha contratto alcunchè.
Da "gattofilo" irriducibile è da bambino che vengo graffiato da gatti randagi: sono arrivato a 50 anni nonostante i graffi.
Piuttosto valuti l'efficacia della terapia per il suo problema Psichico, con il suo Psichiatra. Perchè mi pare che lei stia ancora molto male.
Buona domenica e cari saluti.
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Grazie Dottore. Ho cambiato la terapia neanche due settimane fa,e faccio psicoterapia. Mi stavo preoccupando perché comunque il graffio era abbastanza profondo. Spero solo di superare questa derealizzazione. Grazie ancora Dottore..anche io sono gattofila..ne ho tre tutte prese dalla strada!!
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Brava!
:-)
Se ha cambiato terapia due settimane fa è presto per esprimere un giudizio sull'efficacia della terapia medesima.
Quando sta male si concentri sulle fusa dei suoi gatti: non c'è miglior tranquillante.
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Sono giorni che cerco di rispondere ma dal telefono non riesco. Volevo ringraziarLa ancora. Un saluto anche dalle mie gatte :-) e speriamo la terapia faccia effetto.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Carisssima,
stia tranquilla: tra la terapia farmacologica e le sue gatte vedrà che guarirà. Devo molto ai gatti che mi hanno accompagnato sempre sin da bambino: quando studiavo ne avevo una, che trovai cucciola per strada vicino a un bidone, di meno di un mese, che sembrava interessata ad ascoltare quando ripetevo a voce alta. E' vissuta con me quasi 20 anni.....
Un saluto caro a lei un grattino in testa a ciascuna micia!

Dott.Vincenzo Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera Dottore, La disturbo di nuovo. Ho salvato un cagnolino randagio pieno di zecche che ho tolto con le pinzette. L'ho trovato lunedì di Pasquetta,ce l'avevo in braccio e gliene ho tolto una con un fazzoletto. Il furbetto è scappato e l'ho recuperato mercoledì. Gli ho spruzzato antiparassitario e tolte una quindicina. Ieri avevo mal di gola,e stanotte mi hanno svegliato dolori ovunque come un influenza e poi mi è salita la febbre a 38.6. Ho un mal di testa tremendo e mi sento debole. Premetto che non ho visto alcuna zecca sul corpo ma sono ipocondriaca e sono fissata che questi sintomi siano da imputare a un morso di zecca. Come devo comportarmi??grazie mille Dott se risponderà.
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
deve stare tranquilla perchè si tratta di una pura casualità.
Stia a letto e faccia passare questa forma virale che sta ancora girando. A causa degli sbalzi climatici.
Il cucciolo come sta?
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#8] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Il cucciolo non potevo tenerlo ma non volevo nemmeno lasciarlo in campagna..abbandonato a se stesso. Lo hanno portato al canile ma ho visto che lo trattano molto bene. Ho pianto quando lo ho lasciato dai vigili. :-( grazie dottore spero passi in fretta, ho letto di encefalite e problemi neurologici e ho troppa paura
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Se la faccia passare.
Legga cose più rilassanti....
Buona guarigione.
Dott. Caldarola.
[#10] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio Lei è sempre gentilissimo. Buona serata.
[#11] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno Dottore. Stanotte la febbre è salita a 39.2. Mi ha vista il medico di base e per sicurezza mi ha dato il minocin per 8 giorni. Io sono fabica posso prendere lo stesso questo antibiotico? Mi sono dimenticata di chiederlo al medico. Grazie e scusi.
[#12] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Buonasera,
non ci sono controindicazioni all'assunzione del Minocin.
Mi chiedo a che cosa le serva e perchè le sia stata prescritta una Tetraciclina, ma il suo Medico avrà avuto le sue ottime ragioni.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#13] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Me lo ha prescritto nel caso fossi stata davvero morsa da una zecca. La febbre scende non scende mai sotto i 37.1. Ho dolori ovunque,soprattutto nella zona lombare,nel collo e dietro le orecchie. Ho anche i linfonodi nel collo sia a dx che sn gonfi. Forte mal di testa e dolore alla deglutizione. Con la mia ipocondria non ci voleva. :-(
[#14] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Cara signorina,
si fa prima una diagnosi e poi si prescrive un farmaco.
Non si prescrive la Minociclina per curare l'ipocondria: è un atteggiamento molto poco deontologico per chi lo attua.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#15] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Non lo ha prescritto per quel motivo, visto che i sintomi comunque sono gli stessi del morso di zecca ha preferito darmi un antibiotico che coprisse anche quello. Spero alla fine sia una brutta influenza. Grazie Dottore.
[#16] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Ho la parte posteriore del collo più rigido di sempre e tirando la testa all' indietro fa malissimo. Ho letto i sintomi della meningite e ora ho paura di avere quella.
[#17] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Allora chiami il medico così le prescrive il Rocefin ad alte dosi per via Endovenosa.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#18] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Quindi suggerisce di andare dalla guardia medica? Ora la temperatura è 37.6.La ringrazio e scusi! Non la disturbo più.
[#19] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
veda cara Signora, io non voglio le sue scuse nè atteggiamenti di sottomissione: non rientrano nel mio modo di essere e di fare il Medico.
Però Lei capisca che incalzando a raffica un professionista con domande ossessive alla fine provoca una reazione irosa.
Io la ringrazio della sua recensione e non le avrei negato altri consulti in altri post ma quella sera mi ha fatto prorpio saltare le valvole (quelle dei vecchi televisori e delle vecchie radio)
:-)
Stia pure serena perchè non ce l'ho con lei e se ha da domandarmi altro lo faccia pure: questa misunderstanding situation può ritenersi chiarita.
I Latini dicevano "Est modus in rebus" : faccia suo questo saggio proverbio e mi ritenga a disposizione per qualunque necessità che pertenga la mia professione, sempre ricordandosi che io sono limitato dal consulto virtuale.
Come ha constatato la meningite non l'aveva, e sono contento che stia bene.
Buona giornata e cari saluti,
Vincenzo Caldarola.
[#20] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno Dottore sono una ragazza di 31 anni. Non intendevo mettermi in una situazione di sottomissione, mi sono solo resa conto di avere esagerato. La ringrazio per la Sua risposta.
Le auguro una buona giornata. :-)
[#21] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Scusi per il cambio forzato di sesso.
:-)
A volte sono sviste che capitano e le chiedo scusa io questa volta.
Il mio chiarimento era doveroso.
Spero di poterle essere di nuovo utile, cara Signora.
Buona giornata anche a lei.
Dott. Caldarola.
[#22] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Speriamo di no Dottore, vuol dire che sto male!!! Ieri ho espulso sangue con catarro bianco-giallo molto denso, soffro di bronchite cronica e ho fatto un rx a fine marzo con visita pneumologica la scorsa settimana. Spero sia solo l'irritazione della gola. Grazie :-)
[#23] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
E' solo una irritazione della gola.
Stia tranquilla!
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#24] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera Dottore. Oggi ho portato la mia tigre dal veterinario. Mi ha graffiato e morso alla base del pollice e ora ho la mano gonfia,fa malissimo sia cercare di chiuderla che cercare di aprirla. Tenendo la mano ferma ho comunque dolore. Cosa posso fare nell'immediato per il dolore?domani andrò dal medico. Grazie.
[#25] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
con i limiti del consulto telematico, credo che sarebbe bene che lei assumesse un antibiotico.
Per esempio la Levofloxacina.
Ne parli con il suo Curante, se non l'ha già fatto mentre le scrivo.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#26] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Grazie. Il medico mi ha prescritto la trozocina per tre giorni se non erro. Il dolore è davvero forte e la mano gonfia. Spero passi in fretta perché è la destra ed usare la sinistra se non si è mancini è difficile. Grazie ancora.
[#27] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Di nulla!
Alla Trozocina può anche associare un antiinfiammatorio: chieda al curante quale le consigli.
Mi faccia sapere se vorrà.
Buona guarigione,
Dott. Caldarola.
[#28] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera Dottore. Scusi il disturbo. Mercoledì mattina ho effettuato gli esami del sangue ed erano a posto a parte i miei solito globuli rossi bassi e il loro volume alto. Mercoledì sera a livello della tonsilla sinistra si è gonfiato un linfonodo e mi è stato prescritto il cefixoral per 5 giorni (terminato sabato) e venerdì ho iniziato il flaminase. Oggi sono stata al ps perché è grande circa 2 cm ma è duro e molto dolorante sia al tatto che al movimento del collo e alla tosse. Non mi hanno fatto nemmeno un'ecografia. Mi hanno richiesto una visita ematologica urgente. Sono abbastanza in ansia perché penso a un linfoma o a delle metastasi. Lei cosa ne pensa? Sto assumendo il tegretol e ho letto che,se pur raro, tra i suoi effetti collaterali ci sono linfoadenopatie e pseudo- linfoma. Sono veramente in panico.
[#29] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
le consiglio di stare tranquilla perchè un linfonodo dolente quasi sempre è un linfonodo infiammato e non di natura neoplastica.
La Carbamazepina penso proprio che con la sua linfoadenopatia singola non c'entri nulla.
Un linfonodo molto infiammato diventa anche duro: la cosa più saggia sarebbe stata una Ecografia della lesione che avrebbe mostrato, in caso di infiammazione, una ecostruttura conservata e un'ilo ben visibile.
Del resto l'Ematologo non ha gli ultrasuoni nelle dita delle mani.
Faccia sapere se vorrà.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#30] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno ho effettuato stamattina la visita ematologica. L'ematologo ha fatto l'ecografia sul linfonodo..ce ne sono altri due ma quello più grande misura 2,7 cm. Sembra essere di natura infiammatoria ma devo fare esami di beta2microglobuline,ldh e pcr. Mi ha prescritto 7/10 giorni di claritromicina e mi ha chiesto se avevo gatti. Ha scritto ilo ben conservato. Il prossimo controllo sarà il 28 luglio. Vorrà vedere anche rx torace ed eco addome. Sono davvero preoccupata,fa davvero male e ho letto che superati i 2 cm possono essere maligni.
[#31] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Eccomi Dottore. L'eco addome è a posto. Mi preoccupano gli esami. LDH 193 (135-225) pcr 33,59 (>6,00) e beta2 microglobulina sierica 3.100 (700-3400). Può essere un tumore? Sto assumendo klacid 250 per 2 volte. Il linfonodo è sceso a 2cm. Ho letto che con citalopram la claritromicina può far venire la sindrome serotoninergica e sono stata malissimo ieri.
[#32] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
degli esami che posta tutti compresa la Beta 2 Microglobulina che è un indice di attivazione linfocitaria, sono compresi negli intervalli di normalità.
Inoltre che il linfonodo si sia ridotto di quasi un cm è un segno clinico molto positivo. Che non depone per un tumore.
Ovviamente occorre un monitoraggio sia del linfonodo sia degli esami ematochimici di cui deve essere valutato il trend che deve assestarsi in discesa.
Non conosco che sintomi abbia avuto per parlare con sicurezza di "sindrome serotoninergica" che l'avrebbe fatta finire in P.S.
In ogni caso è bene che riferisca questo suo dubbio, o certezza, a chi la cura: io non posso nè confermare nè smentire.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#33] dopo  
Utente 362XXX

Iscritto dal 2014
Mi sono svegliata confusa,con vampate continue, capogiri,nausea e vista strana. C'è da dire che,per prendere la claritromicina,mi hanno fatto scalare in 3 giorni 200 mg di tegretol e che domenica ho dimenticato 1mg di lorazepam. Il medico di base ha escluso la sindrome serotoninergica ma da ipocondriaca non ci credevo. Pensavo il medico mi facesse fare esami specifici per capire la causa di questa infezione ma niente. Grazie Dottore.