Utente 436XXX
Gentili dottori, dall'ultima risonanza fatta risulta tale dicitura: struttura endometriale disomogenea, volevo capirne il significato. Ho 39 anni e sono in menopausa precoce da 5 anni, e da qualche mese, sporadicamente ho perdite di sangue. Il mio fsh è 99.50.
Inoltre sono in procinto di intervento all'uretra per una recidiva (forse) della metaplasia nefrogenica operata nel 2012. Sono affetta da endometriosi e con la menopausa, dopo 5 interventi, avevo tirato un sospiro di sollievo.
Ma credo non finisca qui.
In attesa di una vostra risposta,
Lascio i miei più cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
il referto della RM ci dice solo che il segnale emesso dal suo utero è disomogeneo.
Ciò può essere legato a una moltitudine di cause che solo una isteroscopia ben eseguita potrà chiarire.
Perciò è necessario che lei si rivolga al Ginecologo che la segue.
La risposta è inevitabilmente banale ma di più per via telematica non si può dire.
Faccia sapere se vorrà.
Buona domenica,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 436XXX

Iscritto dal 2017
Gentilissimo dottore, l
Lunedì eseguirò in sedazione totale cistoscopia, uretroscopia e colonscopia.
Le farò sapere.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
A presto,
Buona domenica!
Dott. Caldarola.