Utente 385XXX
Salve, vorrei avere un parere medico riguardo la mia situazione.
Da ragazzina soffrivo di ovaio policistico e insulino resistenza curate rispettivamente con la pillola Yasmin e il metforal.
Per ora ancora prendo lo slowmet ma ho intenzione di interrompere la pillola per cercare una gravidanza. Premetto che dall'ultima eco le mie ovaie sono completamente a posto e che le cisti sono state tutte riassorbite. Inoltre aggiungo che anche fisicamente sono molto cambiata... ho perso almeno una ventina di kg da quando prendo la pillola.
Vorrei sapere se già dal primo ciclo post pillola riuscirò ad ovulare o se si rappresenterà diil nuovo il problema dell'ovaio policistico in quanto ho letto che, a volte, la pillola una volta interrotta può portare sia amenorrea, sia maggiore fertilità.
Grazie mille, saluti
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema se riparte la fase ovulatoria può tentare già una gravidanza ,previa assunzione di acido folico alla dose di 400 gamma per la prevenzione della spina bifida del prodotto del concepimento.
Quest'ultimo è consigliato dall' OMS .
Importante eseguire gruppo sanguigno + fattore Rh e screening per la ricerca della TALASSEMIA
In bocca al lupo!