Utente 462XXX
Salve, ho un dubbio che mi assilla da un paio di giorni e spero che voi possiate risolvermelo.
Da un paio di giorni ho notato di avere il ventre basso un pochino più gonfio e duro, ogni tanto dei crampi, e ho un ritardo di 8 giorni. A parte questo, il resto è normalissimo. Io non ho ancora avuto rapporti completi con il mio ragazzo, facciamo solo petting e solo una volta, Il 18 giugno, abbiamo provato una mezza penetrazione senza protezione, ma senza il rapporto vero e proprio, solo per vedere se ero "pronta" fisicamente a quello. Dopo quello, ho avuto ciclo regolare per tutti i mesi e non abbiamo più fatto tentativi. Ci siamo sempre fermati solo al petting (completamente nudi però), e l'ultima volta è stato il 25 agosto. Ora, so che forse mi sto preoccupando inutilmente, però questo ritardo e il ventre duro e un po' gonfio mi preoccupano.. lui mi ha sempre detto che ogni volta che da nudi i due organi si toccavano, controllava sempre di essere diciamo "asciutto", senza quindi perdite di liquido pre eiaculatorio, però sono comunque preoccupata, dato che siamo giovani e non vorremmo problemi, e che a volte con l'eccitazione si tende a non tener conto di alcune cose presi dal momento. Il mio ciclo generalmente è regolare o sballa di qualche giorno. Solo qualche rara volta, tempo fa, è saltato di quasi un mese. Può essere anche che mi sto suggestionando troppo e che questi crampi li ho per questo? Perché per coincidenza mi sono iniziati da quando ho iniziato a pensarci e a preoccuparmi. Mi scuso per la lunga descrizione, ma spero in una vostra risposta al più presto, grazie!

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non intravedo condizioni che potrebbero portare ad una gravidanza indesiderata.
Per far calare questo stato di tensione , potrebbe eseguire un test di gravidanza ( PER TRANQUILLIZZARSI !)
SALUTONI e buona contraccezione
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI