Utente 465XXX
Buongiorno a tutti,

ho 38 anni, sono astigmatico dall'occhio destro.

3 anni fa ho iniziato a vedere delle linee un pò storte proprio con l'occhio destro. Il sinistro andava bene come al solito.
Sono stato dall'oculista che mi ha detto che forse era una cosa che avevo dalla nascita, ma mi ha prescritto una fluoroangiografia.
Io purtroppo non l'ho fatta.

Adesso mi sono accorto (nel senso che letteralmente prima non ci avevo fatto caso) che le distorsioni che vedo con l'occhio destro sono un pò peggiorate e che mi si è anche abbassata un pò la vista. Che non è mai stata perfetta ma adesso è circa 5/10.
Adesso però le linee distorte le vedo anche con l'occhio sinistro, ma lì la vista è quella di sempre cioè 9/10.

Sono stato dall'oculista che mi ha spedito a fare di corsa un OCT.
Il referto dell'OCT dice "Degenerazione maculare senile Pseudovitelliforme con druse subfoveale ed assenza di fenomeni essudativi".

In pratica dalle immagini si vedono 2 lesioni singole, una per occhio, vitelliformi (uso questo termine perché credo ormai di aver letto qualunque cosa si trova su internet sull'argomento) abbastanza alte (nell'ordine dei 125nm) ma strette.

Mi sono fatto visitare di nuovo da un altro oculista che mi ha detto che prima di dirmi di che si tratta deve farmi un altro OCT tra almeno 7 mesi.

Io nel frattempo sono TERRORIZZATO e DISTRUTTO, non sto esagerando. Ho letteralmente smesso di vivere.

Ho anche saputo che pure mio padre ( ormai morto da anni) aveva una maculopatia, ma non ho saputo di che tipo. So soltanto che gli era stata diagnosticata intorno ai 45 anni e vedeva una macchia nera. Fino ai 72 comunque ci vedeva. Portava gli occhiali ma ci vedeva. Guidava, guardava la tv etc. Non so altro.

A breve farò anche la fluoroangiografia, ma a vedere il risultato dell'OCT e confrontandolo con le immagini che trovo in giro, direi che parliamo della malattia di best per gli adulti. Se cercate su google le parole " AOFVD Case 21 " trovate un OCT di un signore che è praticamente identico al mio (solo che io ce l'ho in entrambi gli occhi)

Perché scrivo qui ? Perché il mio oculista non mi ha né messo in guardia, né rassicurato. In pratica mi ha detto tutto e niente.

Ora io è ovvio che vorrei essere rassicurato, ma non so.. vorrei che qualcuno mi dicesse che non perderò la visione centrale, e che anche con gli occhiali per tutta la vita me la caverò.

Scusatemi, lo so che non è molto razionale, ma sto male e mi serve aiuto. Non so a chi chiedere.

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
intanto mi pare che

“Degenerazione maculare senile Pseudovitelliforme con drusen subfoveale ed assenza di fenomeni essudativi..."

non possa essere senile

per cui troviamo le cause:

congenita ?

acquisita?

post-traumatica?

su base vascolare?

e poi troviamo la soluzione

se si inscrive (gratuitamente) sul SITO della fondazione Veronesi può scaricare un mio libretto RETINA
scritto in collaborazione Prof CLAUDIO AZZOLINI e PROF FRANCESCO BANDELLO

provi a inviarmi via mail suo OCT

profluigimarino@gmail.com

o passi a Trovarmi in casa di cura la madonnina quando vuole
[#2] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2017
Grazie dottore.

Entro domani le mando il mio OCT.

Grazie ancora.