Utente 451XXX
Buongiorno.
Sono in trattamento con nebivololo da qualche anno, per controllare battito cardiaco accelerato ed ipertensione primaria.
Da qualche settimana mi sveglio di notte con difficoltà a riprendere sonno. La pressione rilevata é sistematicamente attorno ai 150 / 100, ad ogli orario. Si normalizza in pochi minuti se mi alzo. Questo accade anche se faccio un pisolino di una ventina di minuti dopo pranzo.
Ad agosto ho subito un trauma facciale da caduta ma due tac e due visite neurologiche hanno escluso danni.
Non saprei cosa fare.
GRAZIE
[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Deve rivedere la cura in atto, andando dal suo Cardiologo. Questi, dopo aver avuto i risultato di un monitoraggio delle 24h della pressione e del cuore, le modificherà la terapia.
Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 451XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio per l'attenzione !
Immagino che siano mutate -dopo 5 anni dalla visita al Centro ipertensivo- le mie condizioni, e le premesse alla mia monoterapia.
Assieme al dimagrimento, accetteró il consiglio per un nuovo Holter pressorio.
Grazie !