Utente 108XXX
Salve, sono la mamma di un ragazzo di 13 anni che ha un angioma piano superficiale sul ginocchio grande come una moneta da 20 cent.
Quest' anno ha espresso il desiderio di volerlo togliere e l'ho portato da un dermatoligo che, dopo aver consultato l'ecografia fatta, ha detto appunto che si trattava di un angioma piano superficiale.
Mi ha detto che per toglierlo bastava qualche sedutseduta laser.
Ha già fatto la prima seduta utilizzando due tipi di laser: il primo gli ha fatto tanto puntini e contestualmente il secondo degli esagoni.
Nei giorni successivi si è formata una crosticina che ho trattato con una crema riparatrice consigliata dallo stesso dermatologo.
Ora, a distanza di un mese e mezzo la pelle è completamente guarita e liscia come prima, ma l'angioma è ancora lì e a me sembra che sia addirittura di colore più scuro risperispetto a prima.
Tutto ciò è normale?
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Di solito per gli angiomi si utilizzano laser vascolari quali Nd yag impulso lungo o altri. Assai efficaci.
Non so quale laser abbia usato il collega dermatologo . Potrebbe essere un CO2 frazionato?
Ci faccia sapere,eventualmente.
Cordialmente Dott.G.Griselli