Utente 476XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 26 anni, tra un mese mi sottoporrò ad un intervento di mastoplastica riduttiva ed essendo un soggetto molto ansioso ho la terribile paura che questo possa influire molto sulla anestesia, o meglio ho paura di svegliarmi con L operazione in corso.. ho letto anche che i fumatori incorrono ad un rischio maggiore di anestesia cosciente! Mi può schiarire un po’ le idee a riguardo? Grazie mille anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Luigi Vicari
20% attività
4% attualità
8% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Gentile Signorina,
la moderna anestesia è molto sicura e si avvale di presidi che permettono un costante ed efficace monitoraggio sia dei parametri vitali che dello stato di coscienza della paziente. Quindi il rischio di “assurdi risvegli” è inesistente.
Inoltre prima di ogni anestesia, le verranno somministrati farmaci il cui obiettivo è proprio quello di rasserenarla e farla entrare in sala operatoria in uno stato di completa tranquillità.
Se poi considera che la mastoplastica riduttiva è un intervento che in oltre l’80% dei casi viene eseguito in anestesia locale, può tranquillamente immaginare come non sia neanche un intervento “doloroso” quando eseguito da una equipe capace.
Non abbia quindi alcun timore e non alimenti le sue paure basandosi su ciò che trova su internet spesso su siti poco attendibili o leggendo articoli eseguiti senza alcun rispetto per le norme della ricerca scientifica.
Buona serata