Utente 924XXX
Buona sera,auguro intanto a tutti un Buon Natale,e delle buone feste,e anticipatamente ringrazio anche chi avrà pazienza di rispondermi.Sono un ragazzo di 20 anni,che da circa 5 mesi soffro di ipocondria e ansia.Ciònonostante,da un mese e mezzo soffro di sintomi che mi preoccupano parecchio.Tutto è iniziato con una faringite acuta,che mi è durata tre settimane.Da qui,fino ad oggi ho sofferto gradualmente di vari sintomi,che mi spaventano e non mi concedono di dormire la notte,o mi impediscono di studiare o uscire senza preoccuparmi.Inizialmente sentivo delle vertigini,mi sembrava di perdere l'equilibrio.Questo mi è durato 4 giorni,poi mi e passato e mi e tornato una settimana dopo,accompagnato ad una cefalea localizzata dalla parte destra della testa,quasi nell'orecchio,con senso di occhi pesanti e acufene,sempre a destra.Mi sono recato allora da un neurologo il quale mi ha diagniosticato solamente una forte ansia.Ora però le vertigini sono quasi scomparse,ma in compenso la notte,quando mi adagio nel letto per dormire,mi sembra come di tremare,ma piu che tremolii sono scatti prolungati che però a quanto pare noto solo io,ma sono sicuro di sentirlo.Oltre a ciò da 3 giorni ho secchezza agli occhi,con a volte dolore.Il mio neurologo,mi ha consigliato di andare da un ottorino,poichè pensa che sia una forma di otoliti,non curata e nata dalla faringite acuta trascurata.A volte infatti sento come se fosse tappato l'orecchio come una certa pressione,e quando è cosi c'e sempre una fuoriuscita minima di un liquido.GLi accertamenti medici eseguiti negli ultimi due mesi sono:
Analisi del sangue(sono donatore)
Visita oculistica(due mesi fa,negativa,l'occhio e la vista erano perfette)
visita neurologica
e visita dall'otorino per la gola che bruciava.
Devo preoccuparmi per la sclerosi multipla?Di certo sbaglio,ma le diagnosi in rete non mi aiutano di certo.Tutti i sintomi sopra riportati,sembrano essere quelli della sclerosi.Mi serve aiuto,non dormo quasi più.Ancora grazie in anticipo a chi mi rispondera.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
La Sua domanda, presumo per errore di riga, è finita nella sezione "Nefrologia". Le consiglio di riproporla con 'copia e incolla' nella sezione "Neurologia". Questo Le consentirà più facilmente di ricevere risposta.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 924XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille del suo accorgimento!non me ne ero accorto!
Saluti