neo  
 
Utente 477XXX
Buongiorno,a mia figlia di anni 11è stato riscontrato un neo coroideale ad una normale visita di controllo.La specialista mi ha detto che non c'è da preoccuparsi perché è molto piccolo e di controllarlo ogni anno.Il pediatra invece mi.ha terrorizzata perché in caso di trasformazione in melanoma non c'è possibilità di guarigione perché va subito a fare metastasi al fegato.ma veramente in caso di trasformazione non si può operare prima che vada in circolo le cellule cancerogene?Scusate ma la bimba ha solo 11 anni e quindi dovrà fare i controlli con la possibilità che le venga un tumore maligno? Ci sono altri casi di bambini in questa situazione oppure è un caso più unico che raro?
[#1] dopo  
Dr. Ruggiero Paderni
40% attività
16% attualità
16% socialità
CESANO BOSCONE (MI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2014
Gent.ma,

Il neo riscontrato a Sua figlia è uguale a tutti gli altri nei che solitamente abbiamo sulla cute.
Il fatto che possa trasformarsi è una possibilità remota che appartiene a tutti i nei.

Come tale, necessita di controllo.
Sottoponga Sua figlia ad un esame OCT per misurarne le dimensioni.

Importante adoperare SEMPRE gli occhiali da sole in presenza di forte luce.

con ogni cordialità