Utente 467XXX
Salve,
sono un ragazzo di 22 anni e non ho mai fatto un controllo dei nei. Premetto che sono anche parecchio ipocondrico.
Oggi il mio medico di base mi ha controllato 3 nei uno dei quali identificato come "neo sospetto".
Per quest'ultimo mi ha prescritto una visita dermatologica
(epiluminescenza generale e controllo neo sospetto) di priorità D, ovvero da fare entro 30 giorni.
La visita è quindi fissata tra esattamente 4 settimane causa tempi e priorità.
Il neo in questione è tra l'alluce e il secondo dito del piede destro, di colore marrone scuro, a forma di bastoncino lungo 5 o 6mm e largo poco più di 1mm, la superficie è leggermente frastagliata ma non sembra in rilievo.
Me ne sono accorto circa 3-4 mesi fa e da quel momento non sembra cambiato.
Suppongo però che ci sia da molto tempo visto che non ho mai fatto una visita dei nei.

La mie domande sono:
devo preoccuparmi vista la lunga attesa prima di una visita specialistica?
da qui a un mese di quanto possono aggravarsi le condizioni del neo sospetto nel caso si trattasse di melanoma e vista l'assenza di visite precedenti?

Per tutto il pomeriggio dopo la visita dal medico ho avvertito fastidio alla zona del piede dove c'è il neo, fastidio ai muscoli e alle ossa della zona interessata. La mia ultima domanda è quindi:
il fastidio che avverto oggi e che non avvertivo prima può essere dato dalla mia eccessiva ipocondria o può essere collegato al neo?

Grazie in anticipo per le risposte,
cordialmente,
Andrea

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

la descrizione che fa in linea telematica e non vincolante da questa sede

<<Il neo in questione è tra l'alluce e il secondo dito del piede destro, di colore marrone scuro, a forma di bastoncino lungo 5 o 6mm e largo poco più di 1mm, la superficie è leggermente frastagliata ma non sembra in rilievo>>

codifica per un tipico nevo acrale (delle mani e dei piedi)

La natura dermoscopica va chiarita nella sede dermatologica; se può anticipi la visita per la sua tranquillità

Cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 467XXX

Grazie mille,
se nei prossimi giorni l'ansia passa e non compaiono dolori localizzati nella sede del neo allora penso che aspetterò la visita tra un mese.
Un'ultima domanda...
Quali sono indicativamente i segnali che devono allarmarmi e costringermi ad anticipare la visita?

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
SE parliamo di sintomi, nessuno in particolare perchè i nei e il melanoma iniziale non reca alcun sintomo.

Se si parla di segni: ad esempio se la lesione si ingrandisce in modo repentino e diventa ancora più scura, anticipare.

cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it