Utente 445XXX
Salve dottori , vi scrivo anche se premetto che ho prenotato una visita dal dermatologo, per il mese prossimo.
Ho 22 anni , e da sempre , fin dalla nascita ho avuto sulla parte alta del gluteo un neo che è sempre stato più grande rispetto ad un neo comune. Il colore è omogeneo , sul marroncino , solo che è 1 cm. Mi è stato riferito da mia madre che non mi sono mai stati fatti problemi dal pediatra, sin dalla prima visita.
Ho letto su internet, che un neo per essere considerato pericoloso deve superare i 6-7 millimetri. Non sono sicura che il mio neo sia cresciuto ,perché da bambina L ho sempre visto grande ma volevo sapere in linea di massima se può essere una cosa normale o anormale.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

quello che mi descrive e con ogni probabilità - anche se in via non vincolante vista la sede telematica - un nevo congenito.

In tal caso le dimensioni non contano troppo e vorrei anche indurre i pazienti a pensare che ci sono nei oltre il centimetro assolutamente tranquilli e nei di 3 millimetri che possono già divenire pericolosi o essere già un melanoma.

Pertanto si affidi con serenità al suo dermatologo non pensando che le dimensioni alterino in qualche senso la prognosi.

Ovviamente se un paziente osserva un neo che in poco tempo ha cambiato forma e dimensioni il consiglio è sempre quello di riferirsi prontamente al dermatologo

cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it