Utente 406XXX
Buongiorno Dottori,
Vi scrivo in quanto sono molto preoccupata....a Dicembre 2017 ho effettuato una visita dermatologica per controllare i neo....mi.è stato riscontrato.un nevo atipico e mi è stato.consigliato di asportarlo....il medivo stesso.mi ha fatto la richiesta per la visita in chirurgia plastica ma quest'ultima me l'hanno eseguita dopo quasi due mesi....la settimana scorsa....Purtroppo mi non ho pensato che sarebbe stato meglio toglierlo subito....ora hanno detto che mi chiameranno per asportarlo tra un mese e mezzo,ma io sto scegliendo di andare privatamente e farlo molto prima....penso intorno ai primi di Marzo... Secondo voi potrebbe essere troppo tardi?Potrebbe essere gia' diventato un melanoma? Ho una paura matta....Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

anzitutto plachi l'ansia che non l'aiuta!

Per il resto concordo con lei: quando si decide di asportare un neo è sempre meglio farlo nel più breve tempo possibile;

Ovviamente purtroppo in ambito pubblico i tempi possono essere dilazionati, ma credo che i miei colleghi abbiano valutato il grado di rischio iniziale.

Per il resto se la sua volontà è quella di asportare il neo il prima possibile, non credo ci sia strada - almeno da ciò che leggo- per rivolgersi alle sedi specialistiche private dermatologiche, che costantemente garantiscono eguali livelli professionali.

Cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 406XXX

Gentilissimo Dottore,
grazie mille per aver risposto al mio consulto....Si....ho contattato un medico in maniera tale da togliere il neo privatamente,certo che oramai però sono passati due mesi e mezzo dalla visita dermatologica, e fino all'asportazione ne passeranno qui di più o meno tre,perché credo che iledico me lo asportera' tra una decina di giorni.....La mia paura è che sia troppo tardi....ho perso troppo tempo...Premettendo che giustamente Lei non può fare diagnosi a distanza e non è un mago,ma secondo il suo parere,un neo atipico visto a dicembre,ha molte possibilità di essere qualcosa di grave o di esserlo diventato? Ovviamente farò l'esame istologico.Un'ultima domanda....ma è vero.che se il neo non è buono,dopo l'asportazione si hanno dolori fortissimi e si inizia a stare male poiché scoppia il male nel corpo? Questo mi è stato detto da un'amica,io non lo avevo mai sentito....La ringrazio infinitamente