Utente 467XXX
Salve,
Ho subito una rimozione di un nevo al petto in data 27 ottobre 2017, operazione andata bene e senza alcun tipo di dolore.
A dicembre ho cominciato ad avvertire dei dolori superficiali al petto sulla cicatrice o leggermente più spostato ma solo quando mi giravo bruscamente nel letto.
Oggi invece ho sentito un dolore partire dalla zona cicatrice ma si è espanso fino a quasi il pettorale destro (premetto che il nevo era al centro del petto leggermente a sinistra), dite che può essere legato all’operazione oppure può essere sintomo di una patologia più grave?
Grazie in anticipo per la risposta

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Il processo di cicatrizzazione in quella particolare zona del corpo, può reliquare con situazioni legate a sintomi come quello che descrive. Non credo in linea telematica e non vincolante alle gravi patologie ma solo a processi cicatriziali. Faccia valutare tutto dal Dermatologo per massima sicurezza.

Saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it