Utente 456XXX
Salve,
Sono una ragazza di 30 anni.
Circa 20 giorni fa mi è stato asportato chirurgicamente un sospetto basalioma alla base del naso sulla guancia.
Avevo notato di avere una specie di accumulo di grasso di dimensioni piccole che però ogni tanto si rompeva e sanguinava.
Sono quindi andata a fare una visita dermatologica e poi da un chirurgo plastico che lo ha rimosso e fatto analizzare.
Dall’esame istologico è risultato un “carcinoma basocellulare micronodulare” margini liberi
Circa 7 giorni fa, quindi dopo 2 settimane dall’intervento, è comparso poco più in alto un brufoletto..erroneamente ho provato a premere ed è venuto fuori il classico puss bianco ma ora sembra che non cali ne di dimensione ne di aspetto.
È possibile che a distanza di così poco tempo si verifichi un altro basalioma nella stessa zona?
Ora ovviamente non lo toccherò più è staró a vedere se migliora, ma volevo capire se è possibile che si riverifichi e con che tempi.
Inoltre è possibile che si manifestino altri tipi di tumori in altre parti del corpo?
Ringrazio anticipatamente per la disponibilità
Un saluto
Laura

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
Sarà probabilmente una lesione piodermitica che non c'entra con la neoplasia di cui sopra ,però magari converrà farsi rassicurare dal suo dermatologo con la visita.
Si tratta di un tumore frequente , con andamento in ultima analisi benigno ,e di regola non correlato a sindromi organiche generali.
Cordialmente Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 456XXX

La ringrazio.

[#3] dopo  
Utente 456XXX

Buonasera Dottore
Scrivo nuovamente perché ad oggi la situazione non è migliorata.
Il difetto cutaneo non ha più l’aspetto di un semplice brufolo, ora assomiglia più ad una verruca o ad un accumulo di grasso, è di colore rossastro, e se premo non sento dolore.
Ho anche pensato che potesse essere qualcosa causato dalla crema che ho dovuto mettere per la cicatrice post intervento (Gentamicina e Betametasone).
Ho davvero paura che possa essere un altro basalioma.
Cosa mi consiglia di fare?
Ovviamente prenderò appuntamento con il dottore che mi ha asportato il basalioma precedente ma nell’attesa come posso capire se è una cosa di cui preoccuparsi o meno?

[#4] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Temo che autonomamente non abbia modo di poter trarre dati obiettivi che possano rassicurarla o meno.
In ogni caso va fatta vedere al curante per una diagnosi.
Cordialmente Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)