Utente 484XXX
Salve è ormai qualche mese che mi escono delle chiazze rosse sulle gambe, inizialmente ho dato poco peso alla cosa perchè apparivano sporadicamente senza dare nessuno fastidio, prurito, dolore o altro e credevo fosse legato allo stress. Compaiono spesso sulle gambe a livello del polpaccio, la pelle, in quel punto, si indurisce poi nel tempo si squama per poi sparire e lasciare un piccolo segno che andrà via poco dopo. Ora ho iniziato invece a notare che compaiono più spesso e anche in contemporanea tutte con le stesse caratteristiche, tutte perfettamente ovali, rosse, che si squamano, nessun prurito e nessun dolore. Cosa potrebbe essere? Intanto so che dovrei consultarmi con una specialista, infatti al più presto lo farò, nel frattempo vorrei un vostro parere, grazie mille. Allego qualche foto per una migliore comprensione di ciò che ho appena descritto. Sottolineo anche che non ho fatto nessuna cura ultimamente, anzi è un anno che non prendo medicinali.

http://i67.tinypic.com/67uxee.jpg

http://i68.tinypic.com/15d0wfq.jpg

http://it.tinypic.com/m/jtkvpj/3

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissima

pur non potendo valutare le foto per motivi medico legali le dico alcune condizioni che possono insorgere in quel modo:

- Psoriasi
- Dermatite atopica
- Eczema allergico da contatto
- Altre malattie eczematose

Direi che sia proprio il caso di contattare il Dermatologo di sua fiducia e fare una diagnosi precisa!

cari saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 484XXX

Salve Dottore la ringrazio per avermi risposto. Ieri sono andata dal medico di famiglia per farmi fare la ricetta per la visita dermatologica, settimana prossima andrò al CUP per prenotarla e poi sicuramente passerà qualche altro giorno. La mia domanda è: visto che ora si stanno togliendo (come ho detto vanno e vengono) mi conviene aspettare che si ripresentino per prenotare la visita? il medico di famiglia mi ha detto che posso fargli vedere tranquillamente le foto del prima e dopo, ma non vorrei spendere soldi per una visita dermatologica e non concludere niente, la ringrazio.
http://i64.tinypic.com/15n1zlg.jpg
Inoltre volevo chiedere se anche una infezione micotica potrebbe manifestarsi in questo modo?
grazie mille per la sua disponibilità

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente non ho Ben capito se il suo medico di famiglia chiesto a me di visionare le sue foto. Spero di no poiché se lo facessi, si configurerebbe un illecito in virtù del fatto che le diagnosi on-line sono vietate dalla legge. Piuttosto porti il suo caso eventualmente anche le foto al dermatologo che la visiterà stia sereno perché noi dermatologi sappiamo fare delle diagnosi con molta accuratezza anche senza bisogno di avere delle foto.
Dott.Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 484XXX

No Dottore mi scusi se mi sono espressa male, intendevo dire che visto che le macchie stanno scomparendo se il dermatologo (non lei) ma quello dell'Asl potrà fare diagnosi con il solo utilizzo delle foto o mi conviene aspettare che si ripresentino (il mio medico di famiglia mi ha consigliato di andare lo stesso e fargli vedere le foto). Tutto qui. grazie mille per la disponibilità

[#5] dopo  
Utente 484XXX

Salve Dottore il dermatologo mi ha dato una cura con Travocort da applicare mattina e sera per 10 giorni ed una buona crema idratante sempre da applicare mattina e sera. Mi ha detto che se facendo questa cura le macchie non fossero andate via avremmo dovuto fare ulteriori accertamenti. Ma effettivamente le macchie stanno andando via. Quindi significa che è una infezione da funghi? anche se comunque non possiedo cani o animali in casa. grazie mille per la sua disponibilità.

[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La crema che cita possiede anche il cortisone quindi non possiamo essere certi di quale principio attivo sia stato effettivo.

Prediligo sempre fare prima la diagnosi e poi prescrivere le terapie, ma questo è il mio modo di agire ovviamente.

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it